Capri: le migliori spiagge per bambini

Le più belle e rilassanti spiagge per bambini dell'isola di Capri in cui rilassarsi di fronte ad uno dei mari più incantevoli del golfo.

Andare a Capri con i bambini è un’esperienza che rimane nel cuore di tutti, soprattutto se si sceglie di nuotare in una delle sue splendide spiagge. Tra paesaggi incredibili ed il mare cristallino, grandi e piccini possono rilassarsi e nuotare in tranquillità lungo le coste della meravigliosa isola campana.

Vediamo, quindi, quali sono gli stabilimenti e le spiagge migliori per nuotare con i più piccoli.

Capri: spiagge per bambini

Nel cuore del Golfo di Napoli, l’isola di Capri è una delle destinazioni più popolari del sud Italia. Caratterizzata dalle vie dello shopping e gli incredibili panorami, Capri è molto frequentata anche dalle famiglie che decidono di trascorrere una vacanza o una breve gita in questo gioiello della Campania.

Le spiagge dell’isola sono spesso affollate da turisti che amano trascorrere giornate sotto il sole nuotando nelle acque cristalline del golfo, ma vi sono anche tanti viaggiatori che preferiscono nuotare in mare aperto durante una gita in barca.

Invece, per le famiglie, lungo la costa che circonda l’isola vi sono delle splendide spiagge perfette per nuotare insieme ai più piccoli.

Vediamo, quindi, quali sono gli stabilimenti e i tratti di spiaggia perfetto per nuotare con tutta la famiglia.

capri spiagge libere

Marina Grande

Una delle spiagge migliori per trascorrere una rilassante giornata di mare con i propri piccoli è la spiaggia di Marina Grande. Si tratta della spiaggia più grande dell’isola dove la maggior parte dei capresi ha imparato a nuotare. Il tratti di spiaggia è per buona parte libera.

Tuttavia, la zona adatta ai più piccoli è “alla scogliera”. Infatti, lo specchio d’acqua è protetto appunto dalla scogliera e le onde sono più piccole.

Se c’è alta marea si crea anche la cosiddetta “piscinetta”, un tratto di mare all’interno della scogliera che raggiunge al massimo i 30 centimetri di profondità. Quest’area della spiaggia è frequentata dalle famiglie, perciò non è consigliata per le coppie in cerca di relax, soprattutto durante il periodo delle vacanze scolastiche italiane.

Marina Piccola

Altra splendida spiaggia in cui nuotare con i più piccoli è quella di Marina Piccola, molto ridotta e perciò spesso affollata. Però nelle prime ore della mattinata la spiaggia è perfetta per rilassarsi in acqua con i bambini. Il tratto conta diversi stabilimenti e alcuni lembi di spiaggia pubblica.

Bagni di Tiberio

Infine, i Bagni di Tiberio sono un tratto di costa non facile da raggiungere a piedi, ma perfetta per chi ha una barca. La spiaggia pubblica è protetta dalla scogliera, quindi adatta ai bimbi piccoli.

La spiaggetta è raggiungibile anche tramite un servizio di barche al costo di 10 euro.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lunigiana, cosa fare: attività e posti da vedere

Migliori esperienze del mondo secondo Tripadvisor: la classifica

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.