Caprino Bergamasco, la location del reality “Il Collegio”

Scopriamo qual è la location del reality ''Il Collegio''. Si tratta di Caprino Bergamasco in provincia di Bergamo.

Scopriamo insieme le bellezze che nasconde Caprino Bergamasco, una località tra Bergamo e Lecco dove è stato girato il reality di Rai Due ‘‘Il Collegio”.

La location de Il Collegio

Uno dei reality più amati dai giovani, strano ma vero, è proprio ‘‘Il Collegio”che è arrivato con quest’anno alla terza edizione.

Un reality che s svolge interamente tra le mura di un vero collegio che ha chiuso l’attività solo nel 2003. Un luogo austero dove vigono regole e serietà che è però circondato da bellissimi paesaggi naturali. La location perfetta insomma quella di Caprino Bergamasco e del suo Collegio Celana. Questo collegio è stato fondato nel lontano 1566 ed è la scuola cattolica più antica d’Italia. Costruita e voluta da Carlo Borromeo ha visto sedersi sui suoi banchi alunni celebri come Angelo Roncalli, meglio conosciuto come Papa Giovanni XXIII.

Advertisements

Un collegio speciale che poteva ospitare fino a 700 alunni e comprendeva al suo interno una serie di refettori, un museo zoologico, impianti sportivi, stalle orti ed un teatro. Nei suoi corridoi c’è spazio anche per l’arte con le opere d’arte di Lorenzo Lotto.

il collegio

Dopo la sua chiusura nel 2003 si sono riaccesi i riflettori su questa struttura solamente grazie al reality ”Il Collegio”. Ma dove si trova questo famoso collegio? Si trova nella bellissima Valle San Martino, a venti chilometri dalla città di Bergamo e vicina alle sponde del lago di Lecco. Un paese nascosto nel verde che non è molto conosciuto ma nasconde bellezze architettoniche interessanti. Se vi trovate da queste parti, meritano una visita la Chiesa di San Biagio, costruita sul modello di San Fedele a Milano nel XVIII, molti palazzi nobiliari tra cui Palazzo Sozzi del 1700 e la torre datata 1260 e la Chiesa di Santa Maria Assunta in Celana.

Questa chiesa storica è stata costruita nel 1244 e le successive ristrutturazioni le hanno conferito l’aspetto che vediamo oggi, tra lo stile barocchetto ed il tardo settecento. All’interno della chiesa inoltre è presente un gioiello della pittura italiana; nell’abside interno è infatti custodita la pala dell’Assunzione della Vergine di Lorenzo Lotto. All’interno di una cornice neobarocca l’opera appare a prima vista come un’altro dei tanti esempi di rappresentazione della resurrezione della Vergine ma è in realtà una somma di tutte le esperienze e studi del Lotto.

Nella pala si possono individuare tre livelli di lettura mescolati armoniosamente con chiaroscuri di stampo leonardesco che contrastano la staticità dello sguardo. Sullo sfondo un paesaggio e scene di vita, in prima piano gli apostoli e la Vergine assunta in cielo. Per arrivare facilmente alla chiesa da Caprino Bergamasco vi consigliamo di prendere l’auto, con cui ci vorranno solo 7 minuti. É importante ricordare che la chiesa è aperta al pubblico e alle visite solo durante le funzioni religiose.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

California, fioritura di papaveri arancioni: bloccato il Walker Canyon

Isola di Anjouan ricoperta di quarzo: cosa è successo?

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend di vendemmia in FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

  • villapianaVillapiana: le migliori cose da vedere e da fare

    Bandiera Blu 2019, Villapiana è una meta perfetta

  • 
    Loading...
  • Laterza, case costruite a ridosso della gravinaViaggio in Puglia, alla scoperta di Laterza e delle gravine

    Situata sul bordo della gravina, a pochi chilometri da Matera, Laterza offre ai visitatori un viaggio tra natura, fede, tradizione ed enogastronomia.

Contents.media