Visita e curiosità sulla Casa Grotta nei Sassi di Matera

La storia della Casa Grotta nei Sassi di Matera e tutte le informazioni per visitare il famoso sito nella Città dei Sassi.

Una delle mete turistiche più visitate nei Sassi di Matera è la Casa Grotta, una delle abitazioni scavate nella roccia che raccontano la storia degli abitanti della Città dei Sassi. Un’esperienza incredibile che trasporta il visitatore in una realtà antica e interessante.

Casa Grotta nei Sassi di Matera

I Sassi di Matera, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, sono una delle più importanti attrazioni della Basilicata. Infatti, il panorama della Città dei Sassi è suggestivo e interessante, e contiene la storia di un popolo che nel 1952 fu costretto ad abbandonare questa terra.

Tra i luoghi storici più famosi e curiosi da visitare spicca la Casa Grotta, un’antica abitazione ricca di arredi tipici dell’epoca.

Advertisements

Le diverse “case grotta” presentano una ricostruzione delle dimore degli abitanti dei Sassi prima dello sfollamento, arredate con i mobili e gli attrezzi autentici del periodo.

Vediamo, quindi, qual è la storia di queste storiche dimore e le informazioni per visitarle.

Casa Grotta

La storia

La casagrotta è l’abitazione tipica dei Sassi, scavata nella roccia. Rappresenta un ottimo esempio per poter conoscere e comprendere l’evoluzione della storia e della cultura contadina materana.

L’abitazione del Casalnuovo è composta da 4 ambienti scavati su tre livelli, con annesse stalla e cantina. Di fianco alla casagrotta vi è il laboratorio della “ceramica sonora” dove si può ammirare l’esposizione dei fischietti in terracotta, tipici della zona, eseguiti interamente a mano.

All’interno di queste grotte si svolgeva la vita delle famiglie residenti a Matera, testimoniata dall’arredamento rimasto intatto.

Le grotte in cui si trovano queste antiche e suggestive abitazioni erano di roccia di tufo. Le case erano il ritratto della semplicità, con arredamenti umili ed essenziali.

Grotta

La visita

La Casa Grotta di vico Solitario è visitabile tutti i giorni dell’anno, comprese le domeniche e tutti i giorni festivi con orario continuato dalle ore 9:30 fino a sera. La struttura è, inoltre, provvista di una spiegazione audio multilingue, in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Giapponese, Cinese e Russo.

Per la visita è richiesto il pagamento di un biglietto. Quello intero costa 3 euro per visitare la Storica Casa Grotta di Vico Solitario. Invece, il biglietto ridotto costa 2 euro. Il ridotto è dedicato ai gruppi con guida autorizzata, ragazzi da 11 ai 18 anni e ai Soci F.A.I.. Infine, il biglietto ridotto Scolaresche è di 1,50 euro.

L’ingresso è gratuito, invece, per i bambini fino a 10 anni, e per le guide e tour leader. La storica Casa Grotta si trova nel Rioni Sassi, in Vico Solitario n. 11.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Grotta dei Cervi, Puglia: tutte le informazioni

Porto Vecchio di Marsiglia: storia e curiosità

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DresdaWeekend San Valentino a Dresda
Entire Digital Publishing - Learn to read again.