Notizie.it logo

Che cosa fare a Pasqua a Lisbona

Lisbona: bellissima, ma alle volte inaccessibile

Dalle uova di cioccolato ai conigli, Lisbona celebra la Pasqua con una serie di attività che si possono fare.

La Pasqua in Lisbona non è solo sui conigli e le uova, in quanto il paese è ricco di tradizioni e di rituali che celebrano la festa principale nell’anno liturgico.

Le celebrazioni domestiche includono il folar, un pane dolce o saporito che ha un uovo bollito nel mezzo e rappresenta la rinascita e la resurrezione di Cristo. Il pescespada si mangia invece, come pasto principale il venerdì santo e il sabato.

La stagione celebra la fine del 40esimo giorno di digiuno e di penitenza conosciuto come Quaresima e l’inizio della Settimana Santa, che segna i giorni che hanno preceduto la crocifissione e la resurrezione di Gesù Cristo nella tradizione cristiana.

Il Venerdì Santo, che segna la crocefissione e la sepoltura di Gesù Cristo, è una festa pubblica in Portogallo ed è la festa più importante nella Settimana Santa dopo la Domenica di Pasqua. Le celebrazioni di Pasqua includono anche piatti speciali, come l’agnello arrosto che si mangia la domenica di pasqua e che celebra l’esodo dall’Egitto e il sacrificio degli agnelli nella storia per combattere la libertà. Il giorno di Pasqua puoi anche fare una passeggiata lungo le vie della città.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche