Il cibo cileno

IL Cile ha una cucina molto distinta, una cucina nella quale le influenze dell’europa e della tradizione indigena si fanno sentire. Il Cile è conosicuto per il suo pesce, le carni grigliate, ( pensa alla patagonia), gli stufati e i pasteles, le empanadas, il mais, i fagioli, le patate, i frutti tropicali, come il lucuma e il chrimoya, il pisco e i suoi eccellenti vini.

La cucina cilena potrebbe essere simile a quella peruviana, ma la cucina cilena è maggiormente unica.

Le sopaipillas sono deliziosi dolci rotondi di zucca fritte immersi un uno sciroppo marrone. Sono perfetti per la colazione o lo snack del pomeriggio con il caffè. Sono cugine delle picarones del Perù, sono mangiate solitamente durante i giorni piovosi autunnali. Se trovi il chancaca, un tipo di zucchero marrone, saranno ancora più buone. Sono fantastiche con lo sciroppo, ma sono anche ottime con un po’ di zucchero in polvere.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I vini del Cile

Il deserto dell’Atacama

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • 
    Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.