Notizie.it logo

Cinque motivi per trascorrere la Pasqua in Croazia

Cinque motivi per trascorrere la Pasqua in Croazia

Secondo Croazia Traveller, sono molte le ragioni per celebrare la Pasqua in Croazia.

In molte città ci sono processioni e cerimonie ogni sera. Sulle coste della Dalmazia, le associazioni vicine indossano i costumi tradizionali e cantano antichi inni.

Nella Croazia centrale, gli abitanti costruiscono grandi fuochi conosciuti come krijes, kres o vuzmenica, mentre altri preparano delle pistole chiamate kubura.

Dal momento che le palme non si trovano in Croazia, vi sono rami di rosmarino o olivo. I riami sono decorati con nastri e fiori conosciuti come poma. Sono portati in chiesa per essere benedetti. Dopo la benedizione, sono appesi alle case come protezione dalla sfortuna e dagli spiriti maligni.

Le famiglie attendono la messa dove portano i loro cestini ripieni di cibo per benedirli e mangiarli poi a colazione la mattina di Pasqua.

Pasqua non è tale senza le uova, i Pisanice, che sono uova dipinte usando stili diversi a seconda delle regioni.

Prima che la pittura diventasse comune, si usavano tinture estratte dalle piante e dai vegetali.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche