Notizie.it logo

Classifica bar caffè più strani Europa

Classifica bar caffè più strani Europa

Quando si è in vacanza, ovviamente non mancano visite a musei e monumenti storici, passeggiate per le strade e vicoli della città, shopping in cerca di gadget particolari e ovviamente le cartoline per gli amici a casa.

Non dimenticate però di visitare i luoghi più assurdi e inconsueti che caratterizzano le diverse città. Ecco per voi ad esempio i bar più incredibili e strani che potreste trovare in Europa.

Il primo bar decisamente fuori dall’ordinario si trova in Austria, il Rectum Bar di Vienna. Strutturato come l’omonimo organo del corpo umano, mostra tutti gli apparati interessati da una normale digestione: lingua, stomaco, intestino tenue e crasso, fino ad arrivare all’ano. All’interno potrete accomodarvi su soffici poltrone, secondo voi di che colore? Marroni, ovviamente!

Se, soprattutto in estate siete alla ricerca di un luogo fresco, uno dei bar più strani ed anche famosi d’Europa è l’Ice Bar di Stoccolma.

Qui vivrete, nel senso più letterale del termine, il brivido di un’esperienza a -5° in una costruzione interamente realizzata in ghiaccio. All’ingresso vi saranno però offerti un mantello, dei guanti e un cocktail a scelta dal menu del bar. Ci resterete 40 minuti al massimo all’interno, gustando il vostro cocktail in un bicchiere anch’esso chiaramente in ghiaccio. Il biglietto d’ingresso costa circa 20 euro.

Un altro dei posti da non perdere è in Spagna, il Bosc de les Fades, un bar nei pressi del Museo delle Cere di Barcellona. Ad attendervi all’ingresso troverete un ubriaco, una ragazza un po’ svestita e un suonatore realizzati interamente in cera. All’interno sarete poi catturati da un’atmosfera fiabesca, con piccole cascate, stagni con ninfee, fatine sparse ovunque ed un bancone con radici e alberi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche