Notizie.it logo

Classifica top 5 attrazioni imperdibili Barcellona primavera 2015

Classifica top 5 attrazioni imperdibili Barcellona primavera 2015

Barcellona è una città nota per cibo, storia, arte, architettura, sport.

Se decidete di andarci per un week end ed avete quindi pochissimo tempo a disposizione, ecco un elenco delle 5 più importanti cose da vedere, ma tornateci, sono moltissimi i tesori che vi perderete!

Senza dubbio la prima cosa da fare, sarà visitare il Museo di Pablo Picasso, nel Barrio Chino, che occupa ben cinque palazzi medievali con bellissimi cortili e un’architettura impressionante, senza contare le meravigliose opere d’arte al suo interno. Qui sono conservati circa mille dipinti di Picasso e di artisti che lo hanno ispirato, offrendo una panoramica degli anni di formazione dell’artista ed esplorandone il suo rapporto con Barcellona. Passate poi per il Mercat de la Boqueria, il più grande e antico di Barcellona, costruito tra il 1840 ed il 1914.

Situato alla Placa de la Boqueria, sulla Rambla, con un ampio viale pedonale dove troverete centinaia di bancarelle con svariati prodotti. La città inoltre offre siti architettonici unici del grande artista Gaudí, come la Casa Vicens, Casa Calvet, Casa Mila e Casa Batlló. Non dimenticate di visitare il suo capolavoro, La Sagrada Familia, grande meta turistica che, sebbene rimasta incompiuta, attrae circa 2,8 milioni di visitatori l’anno. Il suo stile architettonico emula cattedrali medievali . Non potrete perdervi Camp Nou, lo stadio con 98.772 posti, costruito nel 1957 e reso ancor più ampio per la Coppa del mondo 1982 arrivando a contenerne quasi 99.000. La sera, visitate i suoi bar assaggiando vari bocconcini tradizionali su ognuno dei quali è posto uno stuzzicadenti, a fine serata pagherete per quanti stuzzicadenti avete!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche