Notizie.it logo

Come arrivare ad Itaca

Come arrivare ad Itaca

 

Celebrata da uno dei più grandi poemi epici della storia della letteratura mondiale, l’Odissea di Omero, rappresenta la “patria” per eccellenza, la “casa” dove ritrovare i propri cari, dopo le peripezie di una vita. Naturalmente, stiamo parlando della mitica Itaca. Questa è un’isola greca posta nel Mar Ionio, facente parte dell’arcipelago delle isole “Ionie”. Conosciuta quindi sin dall’antichità, Itaca, nel tempo, ha visto il passaggio di diversi colonizzatori, fino a diventare parte dello Stato Greco (nel 1864) e trasformarsi in una rinomata località turistica, molto apprezzata a livello internazionale.

Chi volesse visitare la “patria” di Ulisse, in traghetto, con partenza da Ancona, Bari o Brindisi fino a Patrasso e da qui, con lo stesso mezzo, fino alla famosa isola.

In aereo, ci si può arrivare atterrando nella vicina Cefalonia e da qui prendere il solito traghetto per Itaca. Comunque questa è collegata bene con le altre isole greche di Cefalonia e Lefkada e con i porti di Astakòs, Killìni e Patrasso.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche