Come arrivare ad Itaca

 

Celebrata da uno dei più grandi poemi epici della storia della letteratura mondiale, l’Odissea di Omero, rappresenta la “patria” per eccellenza, la “casa” dove ritrovare i propri cari, dopo le peripezie di una vita. Naturalmente, stiamo parlando della mitica Itaca.

Questa è un’isola greca posta nel Mar Ionio, facente parte dell’arcipelago delle isole “Ionie”. Conosciuta quindi sin dall’antichità, Itaca, nel tempo, ha visto il passaggio di diversi colonizzatori, fino a diventare parte dello Stato Greco (nel 1864) e trasformarsi in una rinomata località turistica, molto apprezzata a livello internazionale.

Chi volesse visitare la “patria” di Ulisse, in traghetto, con partenza da Ancona, Bari o Brindisi fino a Patrasso e da qui, con lo stesso mezzo, fino alla famosa isola.

Advertisements

In aereo, ci si può arrivare atterrando nella vicina Cefalonia e da qui prendere il solito traghetto per Itaca. Comunque questa è collegata bene con le altre isole greche di Cefalonia e Lefkada e con i porti di Astakòs, Killìni e Patrasso.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le spiagge di Itaca

Che cosa vedere ad Itaca

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Weekend San Valentino con bambiniWeekend San Valentino con bambini
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino benessere a RadenciWeekend San Valentino benessere a Radenci
Entire Digital Publishing - Learn to read again.