Come arrivare ai Giardini Ninfa

,

Il Giardino di Ninfa è uno stupendo monumento naturale della Repubblica Italiana; è ubicato nel territorio del comune di Cisterna Latina, al confine con Norma e Sermoneta.

È un tipico giardino all’inglese, venne iniziato da Gelasio Caetani nel 1921, nell’area della scomparsa città medievale di Ninfa.

Oggi, di tale città rimangono solamente alcuni ruderi, alcuni di essi sono stato oggetto di restauro nel mentre della creazione del giardino.

“Ecco Ninfa, ecco le favolose rovine di una città che con le sue mura, torri, chiese, conventi e abitati giace mezzo sommersa nella palude, sepolta sotto l’edera foltissima. In verità questa località è più graziosa della stessa Pompei, le cui case s’innalzano rigide come mummie tratte fuori dalle ceneri vulcaniche”, (Ferdinand Gregorovius, Passeggiate romane).

Vediamo, ora, di darvi alcune informazioni sul modo per arrivare a Ninfa. In treno, per mezzo dei treni regionali, raggiungendo la stazione ferroviaria di Cisterna di Latina. Potrete usufruire di un’apposita navetta che porta l’ingresso del Giardino di Ninfa. Il servizio navetta viene attivato solamente dei giorni ufficiali 2014 del Giardino. Potete prendere il treno Roma-Latina o il Napoli-Latina, dal piazzale della stazione si può raggiungere l’ingresso del Giardino in taxi (tel.

0773. 632292, attivo anche di domenica).

Tale località può anche essere facilmente raggiunta in macchina o in pullman.

Scritto da Johnny Giuliani
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le dimore storiche di Roma

Viaggi a Ibiza bambini gratis

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend terme Saint Vincent in Valle d’AostaWeekend terme Saint Vincent in Valle d’Aosta
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
Entire Digital Publishing - Learn to read again.