Notizie.it logo

Come diventare capo villaggio

Come diventare capo villaggio

Siamo oramai giunti al periodo delle vacanze estive e tutto questo dopo un anno pieno di impegni professionali o di studio. Per chi trascorrerà le proprie vacanze in qualche villaggio turistico, magari all’estero, molto apprezzati risulteranno gli animatori ed anche il capo villaggio. Ma, a questo punto una domanda sorge spontanea: come si fa a diventare capo villaggio? Per diventare capo villaggio è necessario aver lavorato in precedenza per 4 o 5 stagioni con la mansione di semplice animatore turistico. Quindi, il primo passo da fare è quello di farvi assumere in un villaggio turistico; per riuscire in tale impresa dovete per forza di cose rendere il vostro curriculum ricco di esperienze e pieno di cose alquanto interessanti. Magari potete inserire delle informazioni concernenti i corsi che avete frequentato, i brevetti sportivi conseguiti e tanto altro ancora.

Se venite contattati per il classico colloquio, fatevi vedere pieni di voglia di fare e cercate di essere attivi e dialogare apertamente senza alcuna paura o timore.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche