Notizie.it logo

Come richiedere visto turistico per Bangkok

Come richiedere visto turistico per Bangkok

Il visto turistico per Bangkok non è richiesto in caso la permanenza non superi i 30 giorni totali, al momento dell’ingresso in Thailandia vi verrà stampato sul passaporto un permesso* gratuito, chiamato erroneamente anche (visa on arrival – V.O.A.) che consente la permanenza su suolo thailandese per un massimo di 30 giorni se l’ingresso avviene via aerea.

Potete richiedere il visto turistico rivolgendovi all’ambasciata thailandese di Roma e in tutti i consolati presenti in Italia.

Si ricorda che è possibile anche spedire il passaporto con i documenti necessari tramite corriere, per questa opzione si consiglia di contattare direttamente i consolati o l’ambasciata per chiedere le modalità precise perchè possono variare a seconda del consolato che avete scelto di rivolgervi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche