Come visitare la Sindone di Torino

La rara mostra della famosa Sindone di Torino o Sacra Sindone , nel Duomo di Torino , è fissato per il 2010. La Sacra Sindone è stata mostrata solo 17 volte in passato e l’ultima mostra fu nel 2000, quindi è una rara occasione per vedere la Sindone .

Ecco le informazioni su come e quando vedere la Sacra Sindone di Torino nel 2010.

Nota : Una mostra è stata annunciata per il 2015. Le date non sono ancora definite , ma probabilmente saranno visualizzati per un periodo di 45 giorni in un momento tra metà aprile e metà agosto .

Sindone di Torino prenotazioni

Nel 2010 la Sindone di Torino sarà esposta nel Duomo di Torino dal 10 aprile al 23 maggio.

Advertisements

Mentre non c’è alcun costo per vedere la Sindone , è necessario avere una prenotazione . Potete prenotare online o durante l’esposizione si può andare alla zona reception in Piazza Castello , vicino alla Cattedrale , per le prenotazioni il giorno stesso se ci sono spazi liberi. Cercate di evitare il sabato e la domenica , soprattutto 2 maggio quando le visite Papa, e mercoledì pomeriggio sono dedicati ai pellegrini malati.

Il modulo di prenotazione online vi permette di vedere le date disponibili e gli orari disponibili per la data che si sceglie .

Per prenotare scegli la data , l’ora e numero di persone. Dopo la prenotazione, vi verrà inviato un codice di prenotazione tramite e-mail . Porta una copia della email di conferma con voi alla cattedrale sulla vostra data riservata .

Sindone di Torino Esposizioni informazioni

Una reception sarà allestita in piazza Castello ( nei pressi della Cattedrale ) durante la mostra . È ancora possibile accedere al Duomo dalla porta principale e accedere alla navata centrale durante la mostra , ma non sarà in grado di avvicinarsi alla Sindone di Torino, a meno che non abbiate una prenotazione .

Ci sarà un percorso speciale istituito per i pellegrini per arrivare alla Cattedrale .

Saranno necessari volontari per aiutare con aree di accoglienza , assistenza pellegrini malati e disabili , e ad accogliere i visitatori in altre chiese di Torino . Invia una email a accoglienza@sindone.org.

La Sindone di Torino è un vecchio lenzuolo con l’immagine di un uomo crocifisso . Molti credono che sia l’immagine di Gesù Cristo e la che questo panno è stato utilizzato per avvolgere il suo corpo crocifisso .

Finora non c’è alcuna prova conclusiva per dimostrare o confutare queste credenze .

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I festival estivi della Louisiana

Cosa vedere a Torino

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • 
    Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.