Notizie.it logo

Come vivere a Reykjavik

Reykjavik è la capitale dell’Islanda: una città molto simile alle grandi capitali europee, per quel che riguarda i servizi e gli edifici, ma molto diversa per molti aspetti. Ciò non toglie che la qualità della vita di cui si può godere qui, e le varie attrazioni presenti, portino sempre più persone a spostarsi in questa isola sia per vacanza, ma anche per lavoro.

Vivere a Reykjavik comporta alcuni ritmi un po’ diversi rispetto a quelli cui siamo abituati noi italiani: gli orari dei pasti, ad esempio, sono decisamente spostati prima dei nostri. Si pranza intorno alle 11:30,o a mezzogiorno, e si cena alle 18:30. Ovviamente infatti a queste latitudini la durata del giorno e della notte è molto diversa nella varie stagioni dell’anno.

Il numero maggiore di ore di luce si ha da giugno ad agosto, quando si può assistere anche al fenomeno del tramonto di Mezzanotte, quando il sole scende per poi risalire poco dopo.

Altrimenti per lo più si vive in una luce intermedia. Il clima è freddo, leggermente più mite nei mesi estivi, caratterizzato da bruschi cambiamenti e da frequenti piogge.

L’economia è piuttosto florida, la moneta è la corona islandese e la gran parte delle persone parla anche l’inglese, oltre che l’islandese.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora