Concorso, vinci un premio condividendo il tuo #viaggiointesta

Un viaggio significa avventura, crescita e stimoli, arricchisce culturalmente e spiritualmente. Per questo viaggiare è la passione di tanti giovani: curiosità e mobilità sono le caratteristiche dominanti della generazione degli under 30, gran parte dei quali considera il viaggio un elemento fondamentale della propria formazione, non solo professionale ma anche personale.

Che sia un periodo di lavoro o studio o semplicemente un tour in libertà in un paese che affascina da sempre, ogni viaggio è un terreno fertile per coltivare idee, progetti e personalità. Ma allora perché è diventata ormai un luogo comune la scarsa voglia di muoversi e di fare dei giovani italiani? Uno dei motivi è che il loro entusiasmo viene molto spesso stroncato dagli ostacoli economici che costringono i viaggi, sia quelli reali sia quelli ideali, i percorsi di vita (spesso in realtà legati gli uni agli altri), a rimanere in testa.

Advertisements

Con la sua ultima iniziativa UBI Banca apre uno spazio di espressione per ogni #viaggiointesta di tutti i giovani: il concorso #viaggiointesta mette in palio un viaggio in una delle mete suddivise fra le categorie “Tech e Innovazione”, “Fashion e Creatività” e “Dall’altra parte del mondo”, per tutti i giovani che condivideranno sul sito dell’iniziativa il viaggio che hanno in testa, che sia metaforico come l’avvio di un’impresa o concreto come un tour del deserto.

Un social wall ospiterà i racconti dei partecipanti al concorso, che costruiranno così una bacheca di sogni e progetti aperta alla condivisione e al confronto. I vincitori poi verranno selezionati tramite estrazione, e la loro esperienza sarà resa ancora più social e indimenticabile dal racconto degli Youtubers che li accompagneranno nel viaggio realizzando foto e video. L’iniziativa vuole essere un’ulteriore dimostrazione dell’impegno della banca nel sostegno dei giovani.

Molti di essi infatti vedono una possibile via per realizzare i propri progetti nei prestiti bancari, verso i quali tuttavia c’è a volte una certa diffidenza, che molte banche stanno cercando di superare offrendo finanziamenti su misura. UBI Banca, ad esempio, si sta proponendo sempre di più come “motore” per far partire i viaggi dei giovani under 30, per i quali ha studiato prestiti ad hoc per permettere loro di sostenere piccoli acquisti importanti per l’attività quotidiana ma anche di intraprendere grandi progetti, come un master o un percorso all’estero, e mutui flessibili per le giovani coppie che vogliono costruire un futuro insieme.

A volte il primo passo del viaggio dei sogni è quello che porta fuori dalla propria testa: raccontare e raccontarsi può essere il biglietto di andata per la realizzazione personale, perché permette di far conoscere le proprie idee ai “compagni di viaggio” più adatti a fornire il sostegno necessario per trasformare i sogni in realtà.







Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che cosa fare alla Befana a Vienna

Capodanno in discoteca a Firenze

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • 
    Loading...
  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media