Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Consigli per visitare La Boca Buenos Aires

Consigli per visitare La Boca Buenos Aires

Avete pensato di visitare il quartiere più trasgressivo e particolare di Buenos Aires: La boca. Ecco qualche consiglio utile.

Avete pensato di visitare il quartiere più trasgressivo e particolare di Buenos Aires: La boca. Ecco qualche consiglio utile.

Siete nella fantastica Buenos Aires e state pensando di vistare uno dei quartieri più particolari e interessanti della città: la Boca. Non sapete nulla e volete avere delle dritte in merito a cosa fare, dove andare a mangiare e dove si trova esattamente questo quartiere. Ecco, di seguito tutto quello che vi serve sapere, poi fate sapere cosa avete fatto e se vi è piaciuta!

  • Divertitevi a notare le ballerine di tango truccate in modo approssimativo e il vestito bucato.
  • Girate per i tanti negozi di souvenir della zona, che non sono poi così diversi da quelli turistici che si trovano vicino a Piazza di Spagna.
  • Da vedere sicuramente il Caminito, la passeggiata centrale piena di ristoranti e negozi, ma occhio ai borseggiatori!
  • Notate le case colorate e i panni stesi, i bambini che corrono per strada, giocano e sorridono. Nasce dalla tradizione degli immigrati di dipingere le facciate delle case con ciò che rimaneva dalla vernice utilizzata per le chiatte che passavano nel Riachuelo, attirando oggi moltissimi turisti da tutto il mondo.
  • Andate a vedere tango argentino a El Usina del Arte, il core del tango mondiale, locale e non turistico.

    Vedrete le ballerine col trucco perfetto, vestiti curati e non strapazzati i rattappati.

  • Recarsi al Rancho Banchero, uno dei locali italiani più conosciuti e vecchi del posto, fondato dai Banchero, una famiglia genovese, che propone cucina argentina e italiana, tra cui la fugazza con queso e la fainá, ossia la farinata.

Se vi lasciate alle spalle San Telmo entrerete nel quartiere la Boca. Per intendersi non è lontano anche dal Parque Lezema. Da lì si cammina per 15 minuti circa. Se siete in centro a Buenos Aires potete raggiungere la zona prendendo l’autobus numero 152.

Non vi resta che tuffarvi in questa piccola esplosione di colori argentina e farvi trascinare dalla sua musica, il suo folklore e trasgressione! Buon viaggio e divertitevi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche