Notizie.it logo

Cosa scrivere in un itinerario di viaggio

Quali sono cinque regioni climatiche Koppen

Se sei in procinto di partire per una meritatissima vacanza, forse ti starai chiedendo cosa vuoi vedere durante il tuo viaggio, come potresti tenere traccia dei luoghi, dei ristoranti che vuoi visitare e degli eventi a cui vuoi partecipare. Beh, è molto semplice, basta creare un itinerario di viaggio che potrà aiutare te e la tua famiglia a vivere un’esperienza indimenticabile. Ecco alcune semplici indicazioni che potranno aiutarti nell’impresa:

  1. Comincia la tua ricerca in anticipo. Scegli una guida di viaggio, come per esempio quelle Lonely Planet, per cominciare a farti una prima idea della regione del mondo che stai per visitare.
  2. Scrivi una lista di dieci località o eventi da non perdere. Ovviamente molto dipende da quanto a lungo ti tratterrai in quella località, ma in ogni caso probabilmente non riuscirai a vedere tutto.

    Proprio per questo è importante selezionare del luoghi-must in modo da inserirli con certezza nel tuo itinerario di viaggio.

  3. Decidi quanto tempo trascorrere in ogni località scelta. La visita ad un museo potrebbe impegnarti per un paio d’ore, mentre per un tour storico della città potresti aver bisogno di più tempo. Le escursioni possono durare anche alcune ore, dipende dalle distanze e dal tipo di percorso. Una volta che hai deciso cosa inserire nel tuo itinerario, cerca di essere realistico rispetto al tempo impiegato in modo da progettare al meglio ogni singola giornata.
  4. Prendi nota delle festività e delle manifestazioni che si tengono nell’area interessata dal tuo viaggio. Tienine conto durante il tuo itinerario: in alcuni stati ad esempio i musei, i negozi e le altre attrazioni turistiche possono essere chiusi durante le festività religiose.
  5. Calcola un tempo maggiore per ciascuna visita se viaggi con dei bambini.

    Una vacanza con loro infatti, in particolare quando sono piccoli, può anche aver bisogno del doppio del tempo di un viaggio per adulti.

  6. Fai un elenco dei giorni in cui sarai nel paese e pianifica tutti gli eventi della giornata in base agli eventi previsti e alla prossimità geografica delle attrazioni che vorresti visitare.
  7. Aiutati con internet per pianificare il tuo itinerario. Ci sono infatti moltissimi siti che possono aiutarti a calcolare quanto tempo hai bisogno per una determinata visita, oppure possono suggerirti dove mangiare o cosa visitare.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche