Cosa vedere a Como: l’itinerario di viaggio

State organizzando un viaggio a Como? Vi copriamo con un itinerario di viaggio ricco di opzioni straordinarie.

Se non sapete cosa vedere a Como, vi copriamo con un itinerario di viaggio ricco di opzioni straordinarie. Como è un comune del nord Italia con una popolazione attuale di 84.000 abitanti. Como è considerata una delle località più belle e pittoresche della Lombardia e il comune stesso è spesso oscurato dal maestoso Lago di Como che si estende alla periferia nord della città.

Como è stata popolata fin dall’età del bronzo da tribù celtiche e nel primo secolo a.C. entrò a far parte dell’Impero Romano. Grazie alla sua posizione ai margini dell’immenso Lago di Como, la città ha sempre svolto un ruolo importante in Lombardia e nel Medioevo era un centro di commercio e di scambi. Durante questo periodo di sviluppo fu costruita una rete difensiva che comprendeva una serie di torri di avvistamento, una delle quali è ancora oggi visibile (il Baradello).

Cosa vedere a Como: l’itinerario di viaggio

Cattedrale di Como

La cattedrale di Como è senza dubbio l’edificio più imponente della città ed è rinomata per la sua splendida architettura.

Questa chiesa è dedicata alla Beata Vergine Maria e fu costruita nel XIV secolo.

Il suo design è gotico e fu completato solo nel XVIII secolo.

Museo Archeologico di Como

Nelle immediate vicinanze della cattedrale si trova il delizioso Museo Archeologico di Como.

Questo museo è ospitato nel Palazzo Giovio e presenta una fantastica gamma di manufatti rinvenuti in tutta la regione di Como.

Questi manufatti e reperti risalgono addirittura all’epoca greca e offrono uno sguardo davvero interessante sulla storia di Como e dei suoi abitanti nel corso degli anni.

Museo Storico Giuseppe Garibaldi

Anche questo bel museo è ospitato all’interno di un ex palazzo e si trova in Piazza Medaglie, dove si trova anche il Museo Archeologico.

Il Museo storico Giuseppe Garibaldi presenta una serie di sale riccamente decorate e restaurate per mostrare la vita tradizionale di varie epoche in Italia.

cosa vedere a como itinerario

Basilica di Sant’Abbondio

La Basilica di Sant’Addondio si trova un po’ fuori dal centro della città, ma è una chiesa maestosa che merita una visita.

La chiesa originaria fu creata nell’XI secolo e l’attuale chiesa romanica fu creata sopra di essa dai Benedettini.

Altre cose da vedere e fare a Como

  • Salire con la Funicolare a Brunate
  • Fare un giro in barca sul Lago di Como
  • Visitare la città di Cernobbio
  • Villa Balbianello
  • Visitare la città di Bellagio
  • Villa Serbelloni
  • Visitare la città di Menaggio

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere a Brescia: attrazioni, località, monumenti

Come si festeggia il Martedì Grasso: origini e tradizioni

Leggi anche
Contentsads.com