Cosa vedere a New York a Natale, tappe imperdibili

New York è magica e lo diventa ancora di più nel periodo natalizio.

Già dalla fine del mese di novembre, New York già incantevole, inizia a trasformarsi e diviene in pochi giorni una delle città più belle al mondo. Il periodo natalizio è probabilmente il momento migliore in cui visitarla.

La vita nella Grande Mela addobbata a festa, con i suoi colori e la sua atmosfera fa parte sia dell’immaginario di coloro che ancora non ne hanno preso parte, sia dei newyorkesi che attendono con trepidazione l’arrivo della magnifica routine di Natale.

Quindi, se capita l’occasione di arrivare a New York proprio in questo periodo di festa, ci sono alcuni luoghi o eventi che non si possono assolutamente perdere. Ecco cosa vedere.

Cosa vedere a New York a Natale

Macy’s Thanksgiving Day Parade è la parata che da quasi un secolo segna l’inizio della festa di Natale.
Il Giorno del Ringraziamento è il 28 novembre e la parata dei festeggiamenti parte sempre dalla settantasettesima strada, all’incrocio con Central Park ingresso west per giungere sino all’incrocio fra la Trentaquattresima strada e Seventh Avenue, dove arriverà anche Santa Claus.

Verranno gonfiati per questa occasione delle palle aerostatiche con la forma dei personaggi più amati dai bambini. Anche il cielo apparirà festoso.

Un giro al Rockfeller Center

In questa gita newyorkese non può mancare un giro in Rockfeller Plaza per assistere alla suggestiva e indimenticabile accensione dell’albero di Natale. Questo avvenimento si tiene ogni anno nei giorni a cavallo da novembre a dicembre.

L’attesa della cerimonia sarà premiata con un’atmosfera da favola: il viale con gli angeli, la pista di pattinaggio e migliaia di luci tra le quali brillerà la stella Swarovski, renderanno Rockfeller Plaza la piazza più bella del mondo.

La messa Gospel ad Harlem

Un’altra tappa imperdibile in una vacanza natalizia a New York è la visita ad Harlem, in quest’occasione specialissima.
Infatti, assistere ad una messa Gospel natalizia significherà sentirsi un tutt’uno con la città e con il Natale.

Il modo migliore per partecipare a questo evento è farlo ricordandosi che non si tratta di una festosa attrazione turistica, ma di una celebrazione religiosa. Quindi niente foto ne’ schiamazzi ma un abbigliamento consono e una buona predisposizione a vivere l’evento come se fosse la Santa Messa della domenica.

La celebrazione sarà coinvolgente, perché i canti Gospel riempiranno la Chiesa e le voci saranno quelle del coro e quelle dei partecipanti alla messa. La condivisione e il coinvolgimento con cui si vive questo evento è forse la forza più grande di questa bellissima celebrazione.

I Cori Gospel sono degni di ammirazione artistica e, alcuni di essi, si esibiscono in tutto il mondo. Il Brooklyn Tabernacle, ad esempio, è stato vincitore di numerosi Grammy Awards e gode di fama mondiale. Ai canti seguirà una predica più o meno coinvolgente: la cerimonia dura circa due o tre ore.

Le chiese più famose di Harlem nelle quali assistere alla messa natalizia sono le seguenti:

  • Convent Avenue Baptist Church;
  • Abyssinian Baptist Church;
  • Canaan Baptist Church;
  • Greater Hood Memorial Ame Zion Church.

Natale a New York: mercatini e shopping

Dal Black Friday in avanti, New York diventa più che mai la città dello shopping. Ogni distretto della città invita allo shopping e gli sconti del Black Friday sono un’imperdibile occasione.

In Columbus Circle, se si volesse, si può trascorrere un’ intera giornata. Questa cornice di Central Park addobbata a festa allieta lo shopping natalizio nella magica atmosfera della città.

Union Square, offre un intero quartiere al commercio con colori e articoli multietnici; i piccoli negozi vendono merci di ogni specie e la strada brulica di gente proveniente da ogni angolo di mondo.
Ogni zona di New York, vive il Natale con i colori e lo spirito della festa, regalando a chi è in città atmosfere straordinarie.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

7 cose da vedere a Monaco di Baviera in 3 giorni

Grotte di Catullo storia, tutto quello che c’è da sapere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.