Notizie.it logo

Cosa vedere in due giorni a Copenaghen?

Cosa vedere in due giorni a Copenaghen?

Copenhagen ha attrazioni e panorami adatti ad ogni gusto ed interesse, e molti di questi si trovano a poca distanza. Le tre attrazioni più famose sono quelle che attraggono i maggiori turisti e sono La Sirenetta, i giardini di Tivoli e la città di Christiania. Ma Copenaghen ha molto altro da offrire.

Ecco un itinerario di due giorni su cosa vedere a Copenaghen.

Giorno 1:

fai una passeggiata lungo la città vecchia in cui puoi visitare Christiansborg Slot, che ospita il Parlamento danese e lo Stock Exchange che si trova sull’isola di Slotsholmen.

Nyhavn è il porto pittoresco di Copenaghen, che ha case colorate oltre a ristoranti e caffè nelle viuzze. E’ stato scavato nel 1671 ed è stato attivo fino al 1950.

L’area è frequentata da scrittori e ogni tipo di artisti. Lo scrittore famoso Hans Christian Andersen ha vissuto al numero 67 di Nyavhn.

Giorno 2:

La mattina visita il Botanisk Have, i giardini botanici di Copenaghen. L’entrata è gratuita e puoi godere dei bellissimi laghi, i ponti e i giardini con le loro fragranze. Non perdere l’esperienza del Palm House, anche se le ore sono limitate.

Rosenborg Slot è un bellissimo castello del XVII secolo. L’entrata costa 90 DKK, è gratuito se hai la Copenaghen Card. Non visitare gli interni, in quanto non c’è molto da vedere e ci sono poche mostre. I giardini che circondano il castello sono stupendi e l’entrata è gratuita.

Visita la Marmokirken, la chiesa in marmo completata nel 1894.

Il duomo ricorda quello di San Pietro in Roma ed è stupendo. Poi vai all’Amalienborg Palace in cui puoi assistere al cambio della guardia, alle 12.

La statua della Sirenetta è il simbolo di Copenaghen e merita una visita.

Dopo cena, vai nel distretto di Christiania, lungo il canale ci sono molte barche ed houseboat, che rappresentano lo scenario tipico nordico. La sera visita i giardini di Tivoli immersi nella luce delle lanterne intorno a te.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche