Notizie.it logo

Dieci cose da fare gratis a San Pietroburgo

Visitare San Pietroburgo senza spendere un patrimonio ma senza rinunciare a scoprire le bellezze di questa città? Certo che è possibile! Ecco un elenco di 10 cose da fare gratis a San Pietroburgo:

  1. Dvortsovaya Ploschad (Piazza del Palazzo)
    Si tratta di una delle più belle e grandiose piazze rimaste dall’epoca imperiale. Camminando attraverso l’arco trionfale da Bolshaya Morskaya puoi ammirare il Palazzo Invernale di Pietro il Grande e il museo dell’Hermitage. La colonna posizionata al centro commemora la vittoria russa su Napoleone del 1812. Ecco il luogo perfetto per cominciare il tuo giro di San Pietroburgo.
  2. Nevsky Prospekt (Prospettiva Nevsky)
    Moltissime canzoni, poesie, storie e scene narrative sono state scritte riguardo a Nevsky Prospekt, la strada principale di San Pietroburgo. Si tratta del cuore storico della città, ma anche di una zona molto via per lo shopping e la vita notturna. Passeggiando lungo Nevsky Prospekt potrai ammirare la cattedrale Kazan (con ingresso gratuito), Dom Knigi (una meravigliosa libreria), Gostiny Dvor (un centro commerciale del diciannovesimo secolo), e un monumento a Caterina, tra i più belli della città.
  3. Il cavaliere di bronzo
    Questa statua di Pietro il Grande fu commissionata da Caterina.

    Si tratta di una vicenda molto controversa poiché Caterina stessa ordinò l’iscrizione su cui è scritto: “A Pietro I da Caterina II, 1782”, come a voler legittimare il suo posto sul trono. Infatti Caterina non aveva nessun diritto giuridico al trono poiché era una principessa tedesca e questa statua probabilmente fu un tentativo per imporsi come sua erede legittima. Il cavaliere di bronzo divenne un vero e proprio simbolo della città quando Puškin, uno dei maggiori autori russi, scrisse un celebre poema intorno al 1833.

  4. Поцелуев Мост, “Potseluyev Most” (Il ponte dei baci)
    Questo ponte sovrasta il fiume Moika e offre un deliziosa vista della cattedrale di Sant’Isacco. Come si può facilmente dedurre dal suo nome, il ponte è conosciuto come il principale ritrovo degli innamorati di San Pietroburgo, perciò è un’ottima tappa da visitare con qualcuno di speciale. La leggenda dice che le coppie che si baciano su questo ponte saranno per sempre felici insieme e più lungo è il bacio, più duratura sarà la felicità che attende gli innamorati!
  5. Lavra (Monastero di Alexander Nevsky)
    Questo monastero, che prende il nome dal patrono di San Pietroburgo, è il più antico della città e uno dei luoghi santi più venerati.

    Si tratta di un monastero tuttora in attività, che è possibile visitare gratuitamente e che merita davvero un giro. Moltissimi artisti famosi sono sepolti nel parco del cimitero, ma questa parte prevede un ingresso a pagamento.

  6. Peterhof
    Peterhof è la Versailles di San Pietroburgo e, proprio come la reggia francese, occorre pagare per visitare il palazzo ma la visita ai giardini reali è gratuita. Puoi trascorrere alcune ore girovagando per il bellissimo parco e ammirando le fontane costruite per Caterina.
  7. Aurora
    Aurora è una nave da guerra che giocò un ruolo importantissimo durante la rivoluzione bolscevica del 1917. Fu costruita nel 1900 ed è ora ormeggiata a San Pietroburgo, mantenuta in ottime condizioni dai cadetti della locale Scuola Navale: qui è possibile visitare la nave e un piccolo museo allestito a bordo, gratuitamente. Se non sei mai salito su una vera e propria nave, ti consigliamo di visitare Aurora, si tratta di un vero e proprio pezzo di storia della città che richiede poco tempo di visita.
  8. Bolshoy Dom
    Letteralmente significa “La grande casa”.

    Questo edificio fu costruito nel 1932 per ospitare il quartier generale del KGB. Il presidente Putin lavorò qui prima di entrare in politica. oggi è ancora un edificio governativo (appartiene al ministero degli Affari Interni). Non è possibile entrarvi ma è interessante vederlo da fuori.

  9. Biblioteca Nazionale Russa
    La biblioteca di San Pietroburgo è la più grande e la più ricca di patrimonio librario di tutta la Russia. Può essere un luogo interessante dove trascorrere un pomeriggio di pioggia. L’ingresso è gratuito ma è necessario il passaporto per entrare.
  10. Piskariovskoye (Cimitero)
    Durante la Seconda Guerra Mondiale, i Nazisti presero San Pietroburgo (poi nominata Leningrado) dopo averla assediata per oltre due anni. Circa mezzo milione di persone (per la maggior parte civili) morirono durante l’assedio e sono sepolti in questo cimitero. Si tratta di una delle più sorprendenti testimonianze della tragedia della Seconda Guerra Mondiale in Russia e merita una visita anche se è un po’ al di fuori dei sentieri solitamente battuti.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Shot Marsupio
32.99 €
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora
Brandit Zaino US Cooper 3-Day Oliva
79.99 €
Compra ora