Notizie.it logo

Dieci motivi per visitare Kyoto

Dieci motivi per visitare Kyoto

Quando la gente pensa al Giappone, le immagini che vengono in mente saranno più che probabilmente le lorigini in Kyoto. Questa straordinaria città è il magazzino della cultura e delle tradizioni giapponesi. Con più di 1600 templi buddisti, 400 santuari shintoisti e 17 siti Unesco Patrimonio Mondiale, Kyoto è anche una delle più ricche di cultura città del mondo. Ci sono centinaia di motivi per visitare Kyoto; ecco i nostri 10 preferiti:
1. intravedere una geisha
Prendi un assaggio del misterioso mondo della geisha nel quartiere di Gion.

2. Passeggiata “piano usignolo” del shogun
Castle Nijojo fu costruito nel 1603 da shogun Tokugawa Ieyasu. Lo scopo di questo castello era di mostrare che il shogun ha superato l’imperatore in prestigio. Il castello è suddiviso in cinque edifici, che sono suddivisi in 33 camere.

3.

Il mistero della roccia

Visita Ryoan-ji per il giardino buddista Zen. Sembra piuttosto austero, ma c’è un messaggio nascosto. Il giardino è un esempio di un karensansui, un giardino secco, con 15 pietre disposte in tre gruppi di sette, cinque e tre. Ma se si guarda fuori dal punto di osservazione sulla veranda del tempio, è possibile visualizzare solo 14 rocce.
Se si sposta, apparirà un’altra roccia, ma una delle originali 14 scomparirà.

4. Imparare a scrivere la via cinese
Se si visita Koinzan Saiho-ji (il tempio muschio), è necessario provare a sha-kyo, la scrittura dei sutra.

5. Trovare l’amore camminando una linea retta
Salite le strade acciottolate di Kiyomizu-dera, che sorge su una collina, per una splendida vista di Kyoto.

Supportato da 139 pilastri, il tempio sporge sulla valle. I giapponesi paragonano di partire per un’avventura audace a “fare un salto dalla veranda di Kiyomizu.”

6. Visitate la casa dei Monaci Marathon
Visita Enryaku-ji, un monastero sul Monte Hiei che domina la città, e si può vedere uno dei famosi “monaci maratona” in azione.

7. Esperienza culinaria

Nessun soggiorno a Kyoto è completa senza una visita alla città di Kibune per un’esperienza culinaria straordinaria. Un viaggio in treno da Kyoto vi lascerà accanto a una strada di montagna che si snoda lungo un ruscello per circa 2 km da Kibune. La strada è piena di ristoranti.

8. Hollywood di Kyoto
Al Uzumasa Movie Village, si può sperimentare la versione giapponese di Hollywood.

9.

vedere gli alberi di ciliegio piangente
Durante la primavera, recarsi al Santuario Heian per vedere i famosi alberi di ciliegio piangente (denominati a causa dell’effetto abbassamento dei suoi rami).

10. Bagno tradizionale

Non si può lasciare Kyoto senza provare un bagno tradizionale giapponese, conosciuto come un onsen. Prova la Funaoka Onsen, che ha aperto nel 1923.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche