Dove fare diving a Ventotene

 

Situata nell’arcipelago delle isole “Ponziane”, a largo del Mar Tirreno, in prossimità delle coste laziali meridionali, Ventotene è nota fin dai tempi degli antichi Romani per la sua bellezza. Tuttavia, essa è stata anche luogo di esilio “dorato” per persone indesiderate sia ai tempi degli imperatori Augusto e Nerone e sia in recente epoca fascista, basti pensare ad Altiero Spinelli (ed altri antifascisti) ed al suo “Manifesto di Ventotene”.

Nel corso del tempo, questa rinomata località ha visto una crescita esponenziale del turismo, attirato soprattutto dalle splendide spiagge e dal mare cristallino. Tra le diverse attività che vi si possono svolgere, c’è il “Diving“, cioè immersioni nelle limpide acque dell’isola e che si possono effettuare in particolare nella sua area marina protetta. Tra i punti più indicati per il “diving”, vi è “Punta Pascone”, con fondali di sabbia lavica scura, grotte e bassa profondità, oppure “Secca dell’Archetto” con una considerevole profondità e bei tunnel subacquei, o ancora “Punta dell’Arco” di profondità media e alcune grotte da visitare.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono orari e prezzi aliscafo Anzio Ischia

Quali sono le spiagge di Ventotene

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DresdaWeekend San Valentino a Dresda
Entire Digital Publishing - Learn to read again.