Dove mangiare gli arancini di Catania

Agrodolce

Uno dei piatti siciliani più tipici è sicuramente l’arancino, non molti sanno che questo cibo prende nomi diversi a seconda della zona della Sicilia in cui ci troviamo.

A Palermo e provincia, infatti, l’arancino diventa Arancina e ha una forma tonda e grande rispetto ai classici arancini a punta, che si mangiano sopratutto nella Sicilia Orientale. Se vi trovate a Catania, dunque, dovrete chiedere un arancino (la leggenda narra che gli arancini siano nati proprio qui) e in tutta la città se ne possono consumare di diverse varietà, tutte ottime.

Secondo molti il posto migliore per assaporare gli arancini è Savia, in Via Etnea nel centro della città, qui fin dal 1897 il cavallo di battaglia è proprio l’arancino con il ragù con melanzane fritte e ricotta salata.

Il rivale di Savia è Spinella, anche questo in Via Etnea, la specialità è qui l’arancino con ragù e pistacchio ma i prezzi sono leggermente più elevati. In Via Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet si troverebbe invece l’arancino moderno più buono di Catania, da Etoile D’Or, apprezzatissimi in particolare i grandi pezzi di carne.

Scritto da Giulia Mosca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato della vucciria a Palermo

Come fare denuncia smarrimento passaporto

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Loading...
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

Contents.media