East Side Gallery, Berlino: tutte le informazioni

Tutte le informazioni per conoscere la East Side Gallery di Berlino.

Nel corso di un viaggio a Berlino, la East Side Gallery rappresenta una delle mete più interessanti da visitare.

East Side Gallery, Berlino

In Germania ci sono moltissimi luoghi caratterizzati da una particolare importanza, dal punto di vista storico e artistico.

Una delle attrattive principali da vedere durante una vacanza nella capitale tedesca è la famosa East Side Gallery. Questo luogo consiste in un lungo tratto del vecchio muro di Berlino, che si estende per ben 1,3 chilometri. Nell’ambito della zona di quella che era conosciuta come Berlino Est si può assistere allo spettacolo di un rinnovamento reso possibile dall’arte. La bellezza di questa attrattiva sta nel fatto che si possono ammirare oltre cento magnifici murales e dipinti artistici di grande valore.

Advertisements

Si tratta della più vasta galleria d’arte all’aperto che esista al mondo e costituisce una meta molto interessante da visitare. Prima di partire per il prossimo viaggio in Germania, è quindi interessante conoscere tutti i dettagli sulla magnifica East Side Gallery.

kiss-2

Storia della galleria all’aperto

In seguito alla caduta del muro di Berlino del 9 novembre 1989, all’interno dell’Europa e del mondo si creò un’aria di fermento particolarmente evidente. L’evento portò molti artisti da tutto il mondo alla decisione di recarsi presso la città di Berlino. Durante tutto il 1990 talentuose figure appartenenti al mondo artistico decisero quindi di celebrare la caduta del muro, dando il loro simbolico contributo.

La celebrazione della libertà e del nuovo spirito di pace e riconciliazione caratterizzò l’iniziativa che diede vita alla East Side Gallery.

All’interno del contesto della galleria all’aperto si possono attualmente riconoscere murales di un grande spessore artistico, che sono diventati parte integrante di una testimonianza di ampia importanza a livello storico. I murales e i dipinti sono caratterizzati nel loro insieme da un’atmosfera che riflette la natura eclettica degli artisti che si sono uniti all’iniziativa.

Attualmente la galleria è una delle più visitate al mondo e rappresenta una tappa molto importante da includere in un itinerario di viaggio nella capitale tedesca.

berlin-5

Come arrivare

Per raggiungere la East Side Gallery a piedi dalla celebre Alexanderplatz bisogna semplicemente fare una piacevole camminata, della durata di appena 30 minuti. In alternativa, è possibile recarsi presso la galleria utilizzando alcune linee di autobus di Berlino. Sono consigliate le linee 248, 265 e 156. In seguito si prende la linea S1, la S2 o la S25, che conducono fino alla stazione Nordbahnhof. In seguito basta camminare per poco più di 5 minuti. Il modo più semplice per raggiungere la galleria prevede l’utilizzo della metropolitana. Le fermate metro più vicine alla East Side Gallery sono Warschauer Strasse e Ostbanhof.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Raccolta funghi 2020 in Trentino: cosa bisogna sapere

Raccolta funghi 2020 nel Lazio: dove e cosa sapere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media