Notizie.it logo

Focacce e Calzoni: altre meraviglie dal forno!

Focacce e Calzoni: altre meraviglie dal forno!

Non ci sono più pizzerie di solo pizze: focacce e calzoni sono diventati parti integranti di ogni panetteria, pasticceria ma anche ristoranti!

La focaccia è un impasto di farina, acqua, lievito e sale, simile a quello della pizza, cotto al forno; condimenti vengono aggiunti appena sfornata tendono ad essere abbastanza semplici. Il calzone, è la pasta della pizza stesa e condita con tutti gli ingredienti di una pizza normale tranne il pomodoro, poi ripiegato a forma di mezzaluna; la salsa di pomodoro è spruzzata sopra di esso e poi informato, per essere leggermente condito con olio d’oliva alla suauscita.

Questo, almeno, è come si fa in Italia. Ho visto calzoni fritti a New York, anche se non ho mai avuto il coraggio di provarne uno. Negli Stati Uniti e forse altrove, ci sono anche cose chiamati stromboli, che sono simili a un calzone, ma con il formaggio all’esterno, piuttosto che il pomodoro (almeno quella che ho provato).

Per fare un calzone o focaccia il primo passo è preparare l’impasto. È possibile utilizzare una miscela preparata (alcuni sono abbastanza buoni), ma partendo da zero non è così difficile.

Per 2 12-inch croste:

  • lievito secco attivo 1 pacchetto (2 1/4 cucchiaini)
  • acqua 1 1/3 tazze calde (105-115, o C 42-45)
  • -3 3 1/2 3/4 tazze di farina
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Un sano pizzico di sale

Iniziare sciogliendo il lievito nell’acqua, in una grande ciotola di miscelazione; lasciare riposare per 5 minuti. Aggiungere i restanti ingredienti e mescolare, a mano o con un mixer impostato a bassa velocità, fino a quando gli ingredienti sono miscelati. Ora lavorare a mano l’impasto o mescolare con un gancio di pasta impostando la velocità bassa per circa 10 minuti, o fino a quando l’impasto è liscio ed elastico. Rivestire l’interno di una ciotola con olio d’oliva e girare l’impasto nel ricoprirlo troppo, quindi coprire con pellicola trasparente e metterlo in luogo tiepido a lievitare per un’ora, o finché non raddoppia in volume.

Per la cottura, se avete un forno a legna pizza accendilo.

Se invece si utilizza il forno della cucina, preriscaldare a 475 F (250 C); Se si utilizza una pietra di cottura deve riscaldare per almeno 45 minuti. Altrimenti grasso e polvere due piane stampi con farina di mais. Dividete l’impasto a metà, forma ogni metà in una palla e lasciate riposare per 15 minuti. Poi li forma in dischi, allungando dal centro su una superficie infarinata. Non arrotolarli, perché rotolando indurisce l’impasto.

Se stai utilizzando una pietra di cottura e hanno la buccia di un fornaio (un disco metallico sottile con manico), leggermente infarinate, slitta la focaccia o calzone su di esso e trasferirlo alla pietra con uno Yankee deft – farina manterrà la pasta di attaccarsi. Se non avete una buccia, utilizzare una teglia piatta invece, leggermente infarinati, per trasferire il cibo dal piano di lavoro alla pietra.

Se stai usando una teglia di metallo si deve cuocere il calzone o la focaccia verso il fondo del forno.

In un recente post di Rec.Foods.Cooking Karen suggerito di cottura sul fondo rack per circa 4 minuti, o fino a quando il cibo è abbastanza solido per sfilare la padella e poi farlo scivolare dalla padella direttamente sulla cremagliera per terminare la cottura.

La focaccia sarà fatto in ogni caso quando la crosta è rosolata; Questo richiede 3 minuti nel forno a legna e circa 10-15 a casa. Un calzone richiederà circa 15 minuti a cuocere; non stupitevi se gonfia notevolmente; bambini in pizzerie italiane si dilettano perverso nella perforatura altrui calzoni per consentire la fuoriuscita di vapore.

Focaccia condimenti sono generalmente abbastanza semplici. Forse quello più comune è a fette i pomodori freschi, fette sottili di prosciutto (la varietà cruda, prosciutto non cotto) e sminuzzate la rucola (rucola in Toscana). La combinazione di colori è abbastanza carina, e i sapori si fondono molto bene. Altri condimenti comuni includono prosciutto dritto (non il prosciutto), solo pomodori, o pomodoro e mozzarella affettata sottilmente.

Olio d’oliva viene servito al tavolo, così il commensale può condire alcuni al gusto.

C’è un po’ più varietà per otturazioni calzone.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...