Notizie.it logo

Frecciarossa 1000: da Milano a Parigi in sole 6 ore

frecciarossa 1000

Frecciarossa 1000 arriva in Francia, Parigi non è mai stata così vicina!

Il treno probabilmente è il mezzo di locomozione per le grandi tratte più antico e ancora in uso. La sua storia è di certo molto affascinante e nel corso del tempo ha subito molti cambiamenti, nato con dei motori a carbone passando per i motori a diesel tipo quelli delle macchine oggi è un mezzo totalmente elettrico. Il treno riesce a percorrere grandi distanze in tempi pressoché brevi a seconda del modello di treno che prendiamo e al prezzo del biglietto che siamo disposti a pagare. L’Italia di certo per quando riguarda le ferrovie ed i treni è una delle nazioni in Europa più all’avanguardia che si possano trovare. La nostra penisola infatti, nonostante il territorio non sia proprio semplice da attraversare, è coperta per quasi il novanta per cento dalle rotaie. La grande novità è che il Frecciarossa 1000 arriverà da Milano a Parigi, in sole 6 ore.

Caratteristiche del Frecciarossa

Da sempre fiore all’occhiello delle ferrovie italiane, il treno super veloce Frecciarossa oggi è uno dei treni migliori che si possano avere a disposizione.

Il Frecciarossa riesce a coprire lunghe tratte in poco tempo, basti pensare che la tratta Roma – Milano la si può percorrere in meno di tre ore con una velocità di punta che ben presto potrebbe arrivare ai 350 chilometri orari.

Una velocità fino a qualche anno fa a dir poco impensabile ma che oggi è realtà.

Il freccia rossa oltre che ridurre al minimo i tempi di percorrenza, a raggiungere velocità a dir poco altissime, riesce a dare ai suoi passeggeri tutti i comfort che solo un un aereo di lusso riescono a trovare. Se pensiamo che anche i prezzi dei biglietti si sono ridotti di molto, possiamo di certo affermare che il freccia rossa di Trenitalia è di certo un mezzo alla portata di tutti.

frecciarossa caratteristiche

Frecciarossa 1000: nuova tratta Milano a Parigi

Con il suo ultimo modello, il frecciarossa 1000, Trenitalia riuscirà a varcare le frontiere francesi il prossimo anno. Fino ad oggi le ferrovie francesi erano del tutto invalicabili, nessuno poteva percorrere le loro rotaie ma, con una direttiva europea che impone la messa a disposizione delle rotaie anche ai treni esteri, la Francia ha dovuto aprire le sue frontiere.

Le ferrovie italiane non si sono lasciate scappare questa occasione e si sono subito attivate per poter dare questo servizio a noi italiani. Già nel primo semestre di quest’anno un Frecciarossa 1000 è stato trainato nelle ferrovie francesi per adeguare le sue tecnologie alle loro, infatti il funzionamento non è proprio lo stesso. Si stanno ancora conducendo alcuni test per permettere al nostro Freccia rossa 1000 di percorrere le rotaie francesi nel più breve tempo possibile.

Le ultime notizie che ci arrivano sono quelle che entro giugno 2020 sarà inaugurata la prima tratta che è quella che copre il percorso tra Milano e Parigi.

Le ferrovie italiane potrebbero addirittura stabilire il nuovo record di percorrenza, oggi detenuto dalla TGV con circa sette ore, facendo arrivare a Parigi il Frecciarossa in appena sei ore.

Ferrovie italiane ha pensato anche questa volta a soddisfare i bisogni di tutti, con appena 29 euro si potrà partire da Milano ed arrivare a Parigi sei ore dopo.

Sembra un sogno ma è la realtà. Al momento sono solo notizie che ci arrivano e non vi è ancora nessuna certezza se non quella che le nostre ferrovie se dicono di fare una cosa, riescono sempre a realizzarla quindi siamo di certo tutti fiduciosi. La cosa che per prima viene in mente è che con un treno così, Parigi potrebbe definitivamente essere alla portata di tutti e le nostre ferrovie continuare ad essere le migliori in Europa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche