Giava Indonesia quando andare: clima e periodo migliore

Giava, clima soleggiato e tanta natura.

L’isola di Giava si trova a ovest di Bali. Prima di organizzare un viaggio sull’isola dell’Indonesia più frequentata dai turisti, è importante conoscere il clima e il periodo migliore. Di seguito le risposte alle domande più frequenti che si pongono i viaggiatori desiderosi di conoscere le condizioni climatiche dell’isola indonesiana.

Giava Indonesia quando andare

Nell’area nord-occidentale dell’isola di Giava il clima è di tipo tropicale. In questa specifica zona sorge la città di Jakarta, la capitale dell’Indonesia. Nella parte occidentale, invece, a sud dunque di Jakarta, il clima è di tipo equatoriale.

Il clima tropicale dell’area nord occidentale è caratterizzato da un periodo di intense precipitazioni, compreso tra novembre e aprile e da uno invece in cui le piogge sono scarse (da luglio a settembre).

Le temperature, durante tutto il periodo dell’anno, oscillano tra i 29 e 33 gradi di media, con punte che raggiungono i 36 gradi nelle giornate più afose.

Precipitazioni sull’isola di Giava

Sempre facendo riferimento all’area dove si trova Jakarta, quindi il territorio nord occidentale dell’isola di Giava, le precipitazioni più abbondanti si registrano in media a gennaio e a febbraio, quando cadono in 30 giorno 300 mm di pioggia.

Gli altri due mesi più piovosi sono quelli di dicembre e marzo, entrambi con 200 mm di acqua. Le precipitazioni tendono a essere meno copiose nei mesi di novembre e aprile, quando si attestano poco sotto i 150 mm.

Al contrario, il mese meno piovoso dell’anno è agosto, quando si registrano soltanto 40 mm di pioggia. Fenomeni quasi assenti anche a luglio e a settembre, con le piogge che raggiungono appena i 65 mm.

Durante il mese di agosto i giorni di precipitazioni sono in totale 4, uno in più a luglio e a settembre, mentre arrivano a toccare i 18 e i 17 giorni nei primi due mesi dell’anno (cioè a dicembre e a gennaio).

Temperature sull’isola di Giava

Da novembre a marzo le temperature sull’isola di Giava (area Jakarta) tendono a essere meno elevate rispetto al resto dell’anno, comprese tra i 29 e i 32 gradi. C’è un problema però, perché proprio in questi mesi il tasso di umidità è nettamente più elevato rispetto agli altri mesi in cui magari le temperature massime sono superiori ma la sensazione di caldo opprimente è minore rispetto al periodo che va da novembre a marzo.

Da aprile a ottobre, nel periodo in cui l’umidità è inferiore e le temperature più alte, le massime possono raggiungere nelle ore centrali del giorno il valore di 36 gradi. Se invece ci si concentra sui dati riguardanti le temperature minime, a Jakarta nel periodo compreso da aprile a ottobre di notte la temperatura difficilmente scende sotto i 20 gradi, con una media che si attesta tra i 24 e 26 gradi.

Soleggiamento sull’isola di Giava

Un dato che bisogna prendere in considerazione quando si sceglie di organizzare un viaggio in una meta extraeuropea è quello relativo al soleggiamento, anche se troppo spesso ce se ne dimentica. Per quanto riguarda l’isola di Giava, il soleggiamento massimo si registra nei mesi di luglio e agosto, quando le ore di sole in media durante la giornata sono 10.

A tal riguardo, rimane positivo anche il dato sui mesi di maggio, giugno e settembre, con il valore che si attesta su 9 ore. Invece, nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio le ore di sole si dimezzano, crollando tra 5 e 6 ore.

Periodo migliore

Il periodo migliore per andare a Giava va da luglio a settembre, quando le precipitazioni sono quasi del tutto assenti e l’umidità è nettamente inferiore rispetto al resto dell’anno.

Da sottolineare anche che in questo periodo il soleggiamento raggiunge la qualità migliore, con 9-10 ore di sole in media ogni giorno. Nessun problema nemmeno per quanto riguarda il rischio cicloni, presente nell’intera area dell’Indonesia soprattutto a partire dal mese di novembre fino a maggio.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove andare in viaggio di nozze a giugno, tappe più gettonate

Dove andare in viaggio di nozze ad aprile, le mete gettonate

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.