I migliori safari del Kenya

Il Kenya è una delle destinazioni più popolari per un safari. I turisti possono fare un safari nei parchi della riserva come il Masai Mara, il Tsavo, l’Amboseli e il Lago Nakuru. I viaggiatori possono svegliere tra una serie di soggiorni nei parchi, tende, lodge, ville e hotel.

I safari del Kenya differiscono per la lunghezza e per incorporare un grande itinerario. I prezzi variano. I safari sono di solito cari, ma sono quasi sempre all inclusive.

Great Wildebeest Migration ha luogo ogni anno. E’ la migrazione circolare di bestie, quali gazzelle, bufali africani, zebre, elefanti e altri erbivori che provengono dal Parco Naizonale del Serengeti in Tanzania sino alla riserva Masai Mara in Kenya. E’ una delle più grandi migrazioni esistenti.

Gli animali arrivano in Kenya nella riserva Masai Mara tra luglio e settembre e partono poi verso dicembre o gennaio.

La Great Walk of Africa è un safari di due settimane attraverso il Parco Nazionale di Tsavo e consiste in una camminata di 120 km seguendo le tracce e i percorsi del Tsavo ovestt e del Parco Nazionale di Tsavo est.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Halloween in Italia

Quanto costa un safari al Masai Mara?

Leggi anche
  • Zip line a San Mauro CastelverdeZip line a San Mauro Castelverde: adrenalina e natura

    Per un’esperienza di adrenalina tra cielo e panorami, in Sicilia è possibile sorvolare le Madonie con la Zip line di San Mauro Castelverde.

  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

  • Loading...
  • zanzibar 2042787 1280Zanzibar: dove si trova, cosa vedere e quando andare
  • montagneYukon Striker: aprono in Canada le montagne russe più veloci del mondo

    Le montagne russe più alte e veloci del mondo apriranno a fine maggio in Canada.

  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

Contents.media