Notizie.it logo

Il festival giapponese di Tanabata

Tanabata è una tradizione giapponese in cui le persone scrivono i loro desideri su carta tanzaku (colorate, piccole strisce di carta) e li appendono sui rami di bambù. La gente anche decora rami di bambù con vari tipi di decorazioni di carta e li mette fuori dalle loro case.

Si dice che l’origine Tanabata risalga a più di 2.000 anni fa con un vecchio racconto cinese. C’era una volta una principessa di nome Orihime e un principe mandriano di nome Hikoboshi che vivevano nello spazio. Giocavano e stavano insieme tutto il tempo e dimenticarono il loro lavoro. Il re era arrabbiato con loro e li ha separati ai lati opposti del fiume Amanogawa (Via Lattea). Il re ha permesso loro di incontrarsi solo una volta all’anno il settimo giorno del settimo mese del calendario lunare. Tanabata significa letteralmente la notte del settimo, ed è anche conosciuta come la festa della stella.

Si ritiene che Orihime e Hikoboshi non possano vedersi l’un l’altro se la giornata è piovosa, così la gente prega per il bel tempo anche per la realizzazione dei loro desideri.

A seconda delle regioni, è celebrata il 7 luglio o 7 agosto (che è di circa il settimo giorno del settimo mese del calendario lunare), in Giappone. Molte città e paesi tengono festival Tanabata e display colorati fissati lungo le strade principali.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora