Notizie.it logo

Interrail Spagna e Portogallo: itinerari, costi e consigli

Lisbona: bellissima, ma alle volte inaccessibile

Spagna e Portogallo sono un’accoppiata vincente per un viaggio Interrail. La penisola iberica è famosa per le bellissime città, l’interessante storia e gli splendidi paesaggi. Grazie ad una rete ferroviaria che corre lungo l’intero territorio, la scelta di un Interrail è davvero azzeccata.

Spagna e Portogallo sono un’accoppiata vincente per un viaggio Interrail. La penisola iberica è famosa per le bellissime città, l’interessante storia e gli splendidi paesaggi. Grazie ad una rete ferroviaria che corre lungo l’intero territorio, la scelta di un Interrail è davvero azzeccata.

Interrail Spagna: itinerari

La Spagna ogni anno attrae migliaia di turisti da tutto il mondo, ed un viaggio in treno è perfetto per vivere un’avventura indimenticabile.

1.Vigo

Città costiera ricca di storia, grazie al dominio romano. Ha un importante tradizione marittima, per questo è possibile gustare pesce fresco ogni giorno. E’ raggiungibile in treno da tutte le città della Spagna del nord; anche da Madrid è possibile raggiungere Vigo in circa 7 ore con il treno diretto RENFE.

2.Siviglia

Il suo ruolo centrale per la cultura ed il turismo spagnolo la rendono uno degli snodi ferroviari più importanti della Spagna. Capitale dell’Andalusia, raccoglie tradizioni diverse e lontane, che la rendono tra le più affascinanti destinazioni della penisola iberica.

3.Cadice

Splendida vista sull’oceano, bellissimi reperti archeologici di architettura classica.

Cadice è tutta da gustare, passeggiando per i suoi calmi vicoli e mangiando nei pittoreschi ristorantini. Da Siviglia ci sono numerosi treni per Cadice ogni giorno; il viaggio dura circa un’ora

4.Granada

Famosa per la fortezza dell’Alhambra, storica residenza dei Sultani di Granada; ad est della fortezza, sulla collina del Cerro del Sol, ci sono i giardini del Generalife, patrimonio mondiale dall’Unesco. Patria inoltre delle tapas e del flamenco, vi stregherà per la magia che si respira nelle strade. Da Cadice si raggiunge Granada in treno in circa 5 ore, con cambio a Dos Hermanas.

Interrail Portogallo: itinerari

Il Portogallo sta diventando sempre di più meta scelta da giovani di ogni paese, grazie alle sue bellezze e ad un costo della vita sostenibile.

1.Porto

Tappa imprescindibile di un Interrail nella penisola iberica, Porto conquista per i suoi numerosi e maestosi ponti, per l’aria decadente di città portuale e per l’abbondanza del buonissimo vino Porto.

Se arrivate dalla Spagna, Porto è collegata con Vigo con due treni giornalieri. Il viaggio dura all’incirca 2 ore.

2. Coimbra

Ex capitale del Portogallo, piena di storia e di fascino. Grazie alla famosa università, Coimbra è una città giovane e divertente. La città è collegata da numerosi treni che da Porto conducono a Coimbra in poco più di un’ora.

3. Lisbona

Capitale del Portogallo, è ovviamente la città più visitata dai turisti di tutto il mondo. La vita notturna è famosa, con feste che durano fino al mattino. Quotidianamente ci sono treni che collegano Coimbra a Lisbona, in sole 1 ora e mezzo.

4. Faro

Situata nella regione dell’Algarve, è la città principale da cui partire per una gita nella regione. Imperdibili le sue bellissime spiagge. Da Lisbona si raggiunge Faro in treno in circa 3 ore e mezzo.

Costi Interrail

Per visitare totalmente la penisola iberica è consigliabile acquistare il Global Pass. Viaggiando per 7 giorni in un mese il costo sarà di 253 euro, per passeggeri tra i 12 e 27 anni; 267 euro invece per viaggiatori tra i 28 ed i 59 anni, mentre 240 euro per gli over 60.

Ovviamente potrete scegliere altre soluzioni di viaggio, come ad esempio viaggiare 10 giorni in un mese, con prezzi leggermente superiori. Se invece voleste dedicarvi ad una sola delle due nazioni, ci sono Spagna Pass e Portogallo Pass, più economici e comunque interessanti.

Consigli utili

L’Interrail è una scelta di viaggio molto flessibile: ognuno può decidere come organizzarlo. Il consiglio è però di non prenotare tutto prima della partenza, né treni né alberghi o ostelli; girovagando per l’Europa sarà facile cambiare idea di viaggio da un giorno all’altro, per questo l’importante è avere spirito di avventura!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...