Notizie.it logo

Itinerario Stoccolma ecologica a dicembre

Stoccolma

Visitiamo una Stoccolma magnifica ed ecologica, attraverso un itinerario suggestivo da effettuare a dicembre.

Un aspetto poco conosciuto della capitale svedese Stoccolma, una città “verde” da scoprire in un itinerario invernale.

Stoccolma è tra le città europee più moderne e all’avanguardia, anche nell’importante settore del rispetto dell’ambiente. Dai parchi ai trasporti pubblici e alla raccolta differenziata, gli abitanti della capitale svedese considerano importante la salvaguardia dell’ambiente e il vivere in una città che sia “pulita” e tutto è costruito o realizzato in funzione di un perfetto equilibrio tra benessere socio-economico ed ambiente. Percorrendo un itinerario della Stoccolma “verde”, non si può che partire dall'”Ekoparken”, che con i suoi 27 Kmq di superficie è il parco nazionale reale più grande del mondo, in cui si possono incrociare volpi, aironi e caprioli, pur trovandosi nel centro di Stoccolma. Altra tappa importante è lo “Skansen”, un antico museo all’aperto e lo zoo della capitale, dove ammirare alci, orsi e la casa delle scimmie.

Per spostarci potremmo percorrere, tempo permettendo, le tante piste ciclabili cittadine, che si estendono per 760 Km, oppure prendere i comodi e anch’essi ecologici trasporti pubblici. Tutto ciò per arrivare al quartiere “verde” per eccellenza di Stoccolma: Hammarby Sjostad. Questo è abitato da circa 30.000 persone che vivono e lavorano in una sorta di oasi ecologica, dove i rifiuti sono interamente riciclati e producono energia per abitazioni e uffici, i quali sono a impatto ambientale zero, rendendo il quartiere praticamente autosufficiente da qualsiasi punto di vista. Questo quartiere inoltre si affaccia su un magnifico lago, in prossimità di un suggestivo bosco. Tutto ciò fa di Stoccolma una capitale da visitare ma soprattutto imitare.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche