Jaipur, viaggio alla scoperta dei templi

jaipur

Jaipur è una città dell’India che appartiene allo stato di Rajasthan. Si tratta di una meravigliosa città in cui il tempo e il paesaggio naturale regalano emozioni senza tempo e uniche al mondo. Probabilmente avete sentito parlare di Jaipur come della città rosa. In effetti questo è uno degli appellativi con cui è riconosciuta a libello mondiale. Il nome deriva dal particolare colore, un tono del rosa appunto, che caratterizza i suoi edifici. In particolare la città vecchia di Jaipur, circondata da antiche mura di protezione, offre il colore in tutta la sua bellezza. Tempi, edifici antichi, vie battute nei corso dei secoli, rendono Jaipur la meta ideale per un viaggio unico nel suo genere.

Prima di organizzare un viaggio per Jaipur, vi consigliamo di visualizzare le migliori offerte su Expedia.com



Jaipur

La storia della città di Jaipur è affascinante tanto quanto la vista dei suoi edifici. Le prime tracce di civiltà in questa zona risalgono addirittura al Decimo secolo dopo Cristo.

Lo stato in cui era inserita era quello di Dhundhar. Il governo del territorio era in mano ai Kachwaha, una dinastia che secondo la tradizione rivendicava la sua discendenza da Rama. Insomma una storia che affonda le radici in un passato lontano. Fu solo nel 1727 che Jaipur divenne capitale. Si trattava di una città completamente nuova. La sua nascita infatti era legata alle volontà del maharaja Sawai Jai Singh. Da allora Jaipur mantenne inalterato il suo ruolo di leadership nell’area e in India. Oggi la città ricopre una superficie di circa duecento chilometri quadrati. I suoi abitanti sono più di tre milioni.

Guida dei templi di Jaipur

I templi sono una delle maggiori attrattive turistiche di Jaipur. Si tratta di luoghi sacri, del quali alcuni sono visitabili anche internamente. Uno dei più famosi è il Birla Mandir. Si tratta di un tempio della religione induista. Il Birla Mandir è anche chiamato Grande Tempio Birla Mandir proprio per le sue dimensioni notevoli e per la sua significativa importanza.

Si trova alla base della collina Moti Dungari.

Se decidete di visitare Jaipur, una tappa a questo tempio è obbligatoria dato che esso costituisce una delle principali attrazioni della città. La sua costruzione risale al 1988. Vi consigliamo di visitarlo anche la sera o al tramonto. Infatti grazie al sistema di illuminazione di cui è dotato, offre uno spettacolo davvero unico. Un altro tempio da visitare è quello di Brahma. Si tratta questa volta di un tempio di piccole dimensioni ma comunque affascinante.

Pacchetti vacanze a Jaipur

Il periodo più indicato per visitare la città di Jaipur va da ottobre a marzo. Infatti la stagione delle piogge inizia a luglio e si conclude a settembre. Se state pensando di organizzare un viaggio a Jaipur, ecco alcuni possibili pacchetti vacanze. L’Ibis Hotel Jaipur offre i servizi e la qualità di un hotel a 4 stelle. Prenotando con anticipo sono disponibili offerte anche legate a specifiche compagnie aree. Umaid Mahal invece è un hotel apprezzato per la sua posizione centrale rispetto alla città.

Prenotando un soggiorno si possono trovare tariffe anche a partire da 26 euro a notte. Se avete a disposizione un periodo di tempo più lungo, potete anche valutare un vero e proprio tour dell’India. In questo caso potete scegliere pacchetti da sette o quattordici giorni. In questo caso potreste avere anche una guida compresa nel pacchetto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Pulse 4025 Ventiquattrore pelle 42 cm scomparto Laptop ...
203 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Paramount 24L Rolltop Zaino 52 cm scomparto Laptop Black
129.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora