Notizie.it logo

La Conca d’Oro

La Conca d’Oro

La Conca d’Oro, revoca alla mente qualcosa di nascosto e di prezioso. In realtà è un posto magnifico, situato all’interno della regione del Chianti.

Per scoprire la bellissima Conca d’Oro, bisogna partire da Panzano, una frazione del comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze.

Panzano è una cittadina tranquilla e fuori dal tempo, con una popolazione di circa 979 abitanti. Tra le bellezze del luogo spicca la macelleria di Dario Cecchini, uno dei migliori macellai al mondo. Tutti gli chef stellati a livello internazionale lo conoscono ed il suo negozio è un luogo di pellegrinaggio per chi ama la carne. Inoltre è anche un ristorante. A pranzo, sotto le viti e i lunghi tavoli, si può gustare dell’ottima carne succulenta accompagnata da un bel bicchiere di vino rosso Fontodi.

2241953377_e2c0d7484b_m

Oltre a Dario Cecchini, un’altra celebrità del luogo è il viticoltore Giovanni Manetti. La sua azienda “Fontodi” si estende per 130 ettari nella Conca d’Oro.

Ma cos’è la Conca d’oro? La Conca d’Oro è una valle fertile, scolpita tra le colline a circa 600 metri di altitudine, una volta famosa per il suo grano dorato. Da lì deriva il suo nome.

Oggi il grano ha lasciato il posto alla produzione vinicola, casearia e soprattutto ai macellai. I pendii esposti a sud sono perfetti per la produzione dei vini biologici di Giovanni. I vigneti si alternano con la produzione di orzo destinata all’alimentazione dei suoi bovini di razza chianina, i quali a loro volta produrranno del fertilizzante proprio per i vigneti; col loro latte si farà il formaggio e la loro carne finirà tra le mani esperte di Dario.

La Conca d’Oro è un Paradiso culinario, bisogna solo farci un salto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche