Notizie.it logo

La cucina tipica della tradizione berbera

La cucina tipica della tradizione berbera

A seconda del paese in cui ci si reca in vacanza, sarà possibile gustare piatti diversi. Ad esempio, se si fa un viaggio in Marocco, o in un altro Paese del nord Africa, sarà facile imbattersi in piatti della tradizione berbera.

La cucina berbera è detta anche amazigh, e si può considerare un’evoluzione del modo di alimentarsi tipico dei pastori erranti del passato. Infatti le sue caratteristiche principali sono un’estrema semplicità, e l’utilizzo di ingredienti come il formaggio di capra, il miele, l’orzo o il burro. Le carni più usate sono quelle di pollo o di agnello, e nelle zone costiere si usa anche il pesce.

Tra i piatti più noti della tradizione berbera ci sono il cous cous, ricetta a base di semolino che può essere condita in molti modi diversi.

Il tajine è carne cucinata con verdure in pentole di terracotta dotate di un coperchio a forma di cono. Un dolce molto diffuso è il kaab el ghzal, pasticcino ripieno di mandorle.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche