Loro Ciuffenna: cosa vedere in uno dei borghi più belli della Toscana

Cosa vedere e cosa fare nel borgo di Loro Ciuffenna, un gioiello della Toscana.

La Toscana è costellata da antichi e romantici borghi, come il caso di Loro Ciuffenna, un diamante incastonato nella provincia di Arezzo, ma cosa vedere? La guida ai monumenti storici, alle viuzze e ai paesaggi incantevoli del borgo.

Loro Ciuffenna: cosa vedere

Nella provincia di Arezzo, in Toscana, bellezza e storia si fondono, dando vita ad uno dei borghi più affascinanti della regione: Loro Ciuffenna.

La sua bellezza è ben nota, tanto da essere entrato a far parte del club de i borghi più belli d’Italia.

Situata lungo l’antica via di collegamento fra Arezzo e Fiesole, l’area sulla quale sorge oggi Loro Ciuffenna fu abitata anticamente dagli Etruschi.

Advertisements

Diverse furono le dominazioni che si alternarono nel corso dei secoli, e ogni civiltà ha lasciato il suo segno, visibile ancora oggi. Infatti, monumenti e architetture raccontano i canoni stilistici delle diverse epoche.

Ma vediamo quali sono i monumenti e i luoghi d’interesse più importanti da visitare.

Loro Ciuffenna

Il mulino ad acqua

Tra i luoghi più interessanti da visitare a Loro Ciuffenna troviamo l’antico mulino. Il mulino ad acqua del mugnaio è un’architettura civile ancora funzionante ed è il più antico della Toscana.

Ancora oggi viene utilizzato anche in occasione della macinazione per la farina di castagne, prodotto tipico del luogo.

Costruito intorno all’anno 1100, si caratterizza per essere stato edificato su uno scoglio lungo il torrente Ciuffenna.

Inoltre, è parte integrante del porgo poiché si trova nel centro storico del paese. Infatti, la parte più antica del borgo conserva ancora le tipiche caratteristiche medievali e un ponte romano poi riadattato nel medioevo.

Il mulino ad acqua

Pieve di San Pietro

Tra le architetture religiose, un monumento importante e dall’importante storia è la Pieve di San Pietro. Il luogo di culto si trova in località Gropina, nel comune di Loro Ciuffenna, ed è uno degli esempi più alti dell’architettura romanica in Toscana. La chiesa risale al XII secolo ed è stata dichiarata Monumento nazionale italiano.

La tradizione popolare attribuisce la fondazione alla duchessa di Toscana Matilde di Canossa. Al suo interno ospita opere d’arte di grande pregio, raffiguranti scene sacre dell’Antico e del Nuovo Testamento.

Pieve di San Pietro

Museo e Casa Venturino Venturi

Spazio anche alla storia più recente, nel Museo e Casa Venturino Venturi che occupa il piano terra del Palazzo Comunale. Il museo ospita 92 opere, tra sculture e disegni, donate dal famoso scultore e pittore italiano Venturino Venturi.

Un dono che l’artista ha voluto lasciare alla sua amata città natale.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lapponia finlandese: dormire in un igloo di vetro

Tour virtuali per Halloween: informazioni e visite online

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media