Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Meteo Milano, in arrivo centimetri di neve

meteo

La prima parte di gennaio ha visto il Sud, vittima di forti precipitazioni e venti: adesso, però, secondo il meteo, tocca al Nord fare i conti con la neve

La neve sta per ricoprire, candida, i tetti di moltissime città italiane. Negli ultimi giorni abbiamo assistito ad un calo significativo delle temperature lungo tutta la penisola mediterranea e, armati delle nostre più calde coperte, siamo pronti ad affrontare i giorni della merla, i più freddi dell’anno, secondo il meteo.

Cali drastici di temperatura

Si chiama ciclone Mediterraneo e sta per invadere con nevicate e pioggia, tutta la penisola, in particolare le regioni centrali e settentrionali.

Se nella prima parte di gennaio, sono state le zone del sud e in parte quelle del centro ad essere colpite dalla neve, i suoi bianchi e gelidi fiocchi, per questo fine mese, sono attesi nelle città di Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze e Perugia. Illesa rimarrà l’eterna capitale, Roma, ma non le parti ad essa limitrofe. Un calo drastico che arriverà sotto lo zero, causato dalla brezza polare, ma non al Sud, dove le temperature si manterranno abbondantemente positive e non vedremo nessun accenno di neve.

Abbiamo visto la giornata del 22 gennaio subire un forte vento di Burrasca, che ha fatto scendere le temperature e ha dato il via alle nevicate e ai temporali che si sono abbattuti sui versanti tirrenici.

Una situazione che nei giorni successivi è soltanto peggiorata, con piogge intense, forti venti e neve, specialmente sulle pianure toscane. Precipitazioni bianche che si sono diffuse nei giorni successivi anche nelle Marche, salendo poi in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Accumuli che però non sono andate sopra i 10 centimetri e che si sono affievolite pian piano nelle giornate del 24 e del 25 gennaio, arrivando ad uno stabile miglioramento, ritrovato nel weekend al Nord, ma non sugli Appennini centrali e al Sud, che hanno visto temporali e forti piogge.

Previsioni meteo per Milano

Si prevede una bella giornata di sole, per quella di martedì 29 gennaio, con le nubi in ascesa soltanto all’arrivo della sera, ma tutto sommato limpida, senza precipitazioni. Sarà registrata una temperatura massima di 10°C e una minima di 1°C. Venti assenti o deboli.

Il 30 gennaio, invece, assisteremo ad un cambiamento repentino: scordiamoci del sole, dell’azzurro trasparente e facciamo spazio a cieli grigi, coperti, che faranno da sfondo a deboli nevicate fino al tardo pomeriggio, con una massima di 3 gradi e una minima di 1.

Scende lo zero termico, registrato a 700m contro i 1350m del giorno precedente. I venti fievoli che soffieranno sulla città di Milano proverranno da Sud-Est per la mattina e da Nord-Ovest per il pomeriggio.

Giovedì 31 gennaio sarà una giornata coperta da banchi di nebbia bianca, molto fitta. La sera potremo notare una pioggerella mischiata con neve, con una temperatura minima di 0°C e una massima di 5°C: nonostante ciò, nessuna allerta meteo.

A partire dal primo febbraio, cominceranno due giorni coperti con rovesci di neve, temperature bassissime, per poi migliorare nella giornata di domenica 3, continuando per tutta la settimana, fino al venerdì.

Quindi, preparate le vostre calde e giganti coperte, una cioccolata calda e un buon film da vedere! Sarà il modo migliore per affrontare le fredde giornate che ci aspettano.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Visita a Orlando in ottobreL’evento principale del mese di ottobre a Orlando, in Florida, è anche una delle celebrazioni più grandi ...