Notizie.it logo

Monaco di Baviera cosa vedere in 4 giorni: un mini tour

monaco di baviera cosa vedere in 4 giorni

Un tour incredibile alla scoperta di Monaco di Baviera, 4 giorni tra storia e divertimento.

Monaco di Baviera è una delle città più conosciute della Germania, famosa per l’Oktoberfest e i mercatini di Natale, questa città è in grado di offrire arte, cultura e storia in ogni suo anfratto riuscendo a mescolare antico e moderno e ad accontentare ogni genere di turista. Scopriamo cosa vedere in 4 giorni.

Monaco di Baviera cosa vedere in 4 giorni

Con questa guida vi presenteremo cosa visitare in quattro giorni di Monaco di Baviera.

Giorno 1, centro storico

Visitando Monaco di Baviera non possiamo non iniziare dalla storica piazza centrale, Marienplatz. In Marienplatz potrete visitare i due municipi in stile neogotico, quello vecchio chiamato Altes Rathaus e il nuovo municipio, il Neues Rathaus.

Quest’ultimo è dotato della Torre dell’Orologio del Neues Rathaus, peculiarità di questa torre è la presenza del più famoso carillon del mondo, il Glockenspiel. Il Glockenspiel darà il suo spettacolo coreografico in due diverse occasioni durante la giornata.

Restando nei pressi di Marienplatz potrete dirigervi alla via più elegante e lussuosa di Monaco, la Miximilianstrasse, girando per la via vi troverete davanti alla Residenz, un lussuoso palazzo invernale che conta al suo interno oltre 120 stanze visitabili, la Residenz può essere visitata all’interno e all’esterno.

Per concludere la giornata è consigliabile la visita alla storica birreria Hofbräuhaus, uno degli elementi più caratteristici di Monaco di Baviera.

Giorno 2, musei

A Monaco di Baviera i musei sono all’ordine del giorno, e variano in quanto a contenuti e stili.

Nella vostra vacanza bavarese dedicare una giornata per visitare i musei è più che consigliato, a partire da due dei musei più noti a Monaco, stiamo parlando del Alte e della Neue Pinakothek.

Entrambi i musei sono di fama internazionale e custodiscono al proprio interno opere risalenti ad epoche e a stili diversi.

Fra le numerose opere di fama mondiale, citiamo i Girasoli di Van Gogh contenuti all’interno della Neue Pinakothek.

Restando nell’ambito artistico abbiamo; il museo Brandhorst, contenente opere di arte contemporanea; la villa Lenbachhaus contenente numerose opere di Kandinsky e la Pinakothek der Moderne il più famoso fra i musei di arte moderna e contemporanea in tutta la Germania.

Non mancano poi i musei storici come il Museo Egizio di Monaco, il Dokuzentrum contenente numerosi documenti sul nazismo.

Giorno 3, giardini

Monaco, come molte altre città tedesche, presenta una discreta varietà di giardini botanici e ambientali.

Uno dei più famosi giardini bavaresi è sicuramente il Giardino Inglese, uno dei giardini cittadini più famosi al mondo, al suo interno è presente il lago Kleinhesseloher See; un particolare giardino giapponese e un tempio neoclassico.

Il giardino del castello di Nymphenburg saprà conquistarvi con la sua ambientazione fiabesca, fra ruscelli, fiori e colline l’ampio giardino possiede anche una piscina barocca; un padiglione per la caccia e un eremitaggio.

Giorno 4, sport e spettacolo

La città di Monaco, oltre ad offrire luoghi storici, musei e imponenti strutture architettoniche offre una gran varietà di amenità a tema sport e spettacolo.

Partiamo con uno dei film più celebri degli anni ’80, La storia infinita.

Sapevate che gran parte delle scene sono state girate a Monaco?
Proprio in memoria di questo a Monaco è presente un museo contenente oggetti scenici, riproduzioni di ambientazioni e quant’altro riguardo al film.

Se siete amanti del calcio non potrete non far visita all’Allianz Arena, lo stadio/museo della squadra Bayern Monaco, in alternativa al mondo del pallone, se siete amanti dei veicoli automobilistici non potrete non far visita al Museo della BMW, e alla sua vicina Torre BMW, questo museo di forte impronta futurista vi farà ripercorrere la storia del celebre marchio automobilistico.

© Riproduzione riservata
Leggi anche