Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Montepulciano e dintorni: tutti i luoghi da visitare

Montepulciano e dintorni tutti i luoghi da visitare

Dai suoi vigneti che producono ottimi vini sino alla Piazza Grande, Montepulciano offre il meglio per il tuo soggiorno.

Montepulciano è un comune di circa 14 mila abitanti che si trova in Toscana, per la precisione nella provincia di Siena. Si trova a circa 605 metri sul livello del mare ed è posizionato tra i territori della Valdichiana e della Val d’Orcia. E’ un comune dalla storia antica e molto lunga: le sue origini risalgono al periodo e al popolo degli etruschi che si sono insediati nel comune a partire dal IV secolo a. C. La zona è molto nota anche per i suoi vigneti davvero ottimi, dai quali si estrae il Vino Nobile di Montepulciano DOCG. Se vuoi conoscere un angolo di Toscana diverso immerso nella natura e nella bellezza delle sue attrazioni, Montepulciano è sicuramente il luogo che fa per te. In questa guida andremo alla scoperta dei luoghi di maggiore interesse dell’area scoprendo i suoi dintorni e la piazza Grande.

Su Booking.com è possibile prenotare nei migliori hotel e agriturismo di Montepulciano.

Consigliamo, prima di partire, di cercare l’offerta migliore del momento
Booking.com

Montepulciano e dintorni

Il nome del comune di Montepulciano ha origine dal vino da cui prende il nome e sorge su un colle da cui è possibile ammirare la bellezza della natura toscana, oltre agli olivi e ai vigneti che fanno da scenario al panorama. Dalla Torre del Palazzo Rinascimentale si può ammirare una vista unica e quando le giornate sono belle puoi anche vedere il Gran Sasso di Italia in Abruzzo.

centro Montepulciano

Montepulciano è nota per alcuni luoghi di grande interesse, come la Chiesa di Sant’Agnese che si distingue per il suo portale gotico originale e per la facciata a balzana, opera di Viviani. Oltre a questa attrazione, vale la pena una visita alla Fortezza medicea opera di Sangallo e alla porta di Gracciano, sempre ad opera di Sangallo. Passando per il centro storico e spostandosi verso sinistra alla colonna del Marzocco, in Piazza Savanarola, si può ammirare la Chiesetta di San Bernardo.

Nel lato destro, il Palazzo Avignonesi, oltre ad altri palazzi in stile rinascimentale, come il Bucelli con le porte etrusche. Via Gracciano è l’area in cui spicca la chiesa di Sant’Agostino con opere di Giovanni di Paolo, Lorenzo di Credi, Antonio del Pollaiolo e di un allievo del Pomarancio. In Piazza Michelozzo si ammira la Torre raffigurante la maschera di Pulcinella che batte le ore. Altre attrazioni e luoghi di rilievo sono il Museo Civico e la Pinacoteca Crociani: con dipinti della collezione Crociani, oltre a dipinti di altre chiese e conventi.

Inoltre, all’interno è possibile ammirare alcune opere dei grandi artisti della scuola senese e fiorentina dal XIII al XVIII secolo, oltre a terracotte smaltate di Andrea della Robbia.

Alle pendici del colle, si trova immersa in una area verde, la Chiesa di San Biagio, ad opera di Antonio da Sangallo: una opera considerata davvero maestosa per quanto riguarda lo stile rinascimentale e che presenta edifici con pianta a croce greca. Proseguendo per via del Corso sono tantissimi gli edifici rinascimentali da ammirare, e puoi visitare la casa di Poliziano, umanista e poeta vissuto durante il patrocinio della famiglia De Medici. Poliziano è stato anche l’insegnante dei figli di Lorenzo de Medici.

Nel caso decidessi di visitarla durante il periodo estivo per un soggiorno, sappi che sono tantissimi gli eventi folkloristici che qui hanno luogo. Tra questi, il Bruscello, una sorta di rappresentazione di teatro tipico dell’area e il Bravio delle Botti, una corsa che si fa con le botti. Dopo tanto girovagare, vorrai rilassarti, sappi che l’area è molto nota per le sue terme con proprietà terapeutiche molto note e apprezzate sin dai tempi degli antichi romani.

Sono tantissimi i trattamenti tra cui scegliere: dai massaggi ai fanghi agli idromassaggi per vivere una esperienza fantastica, anche sotto questo punto di vista.

Piazza Grande Montepulciano

Piazza Grande Montepulciano

Piazza Grande a Montepulciano è una delle piazze più belle di Italia, proprio per via della sua superficie, della sua immensità e del suo stile. Una piazza che è il fulcro della città ed è il centro monumentale. In un primo momento, l’architettura è tipica del periodo fiorentino e romano. In questa città si trovano il Duomo, il Palazzo Comunale, oltre ad altre costruzioni di notevole interesse, tra cui il Palazzo Contucci, il Palazzo Tarugi e il Palazzo del Capitano.

In Piazza Grande si trova una bellissima cattedrale che ricorda Palazzo della Signoria a Firenze, un pozzo con stemma de Medici ad opera di Sangallo, oltre ad alcuni importanti palazzi progettati dai grandi architetti del periodo rinascimentale: Antonio da Sangallo il Vecchio, Michelozzo Michelozzi e Ippolito Scalza. La maggior parte degli eventi e delle manifestazioni del comune si svolgono in questa piazza, come la corsa delle botti, ovvero il Bravio delle Botti e anche i mercatini di Natale. Durante il periodo natalizio, la piazza è stata gremita durante il Capodanno pronte a festeggiare con musica, dj set e molto altro.

montepulciano natura

Se sei un amante del vino, sappi che in Piazza Grande, ci sono due luoghi in cui recarsi: la Cantina Contucci e l’enoteca Poliziano, dal nome del grande umanista. Molti consigliano di passare del tempo in questa piazza, proprio per ammirarla meglio. Appena arriverai qui, ti renderai conto della fontana decorata da un grifone e da un lato al lato. Sempre nella piazza si può ammirare il Duomo, il Palazzo Comunale, il Palazzo Tarugi e il Palazzo Contucci, che ospita cantine e dà la possibilità di fare degustazioni di vino.

I turisti e i cittadini di Montepulciano si incrociano e si danno appuntamento qui. In estate e durante la bella stagione, la piazza è gremita di persone proprio per i vari eventi, tra cui gli spettacoli teatrali che qui hanno luogo. L’area è stata progettata da Michelozzo nel 400 ed è la sede di importanti monumenti e luoghi che valgono una visita. La piazza i trova nel punto più alto della città e offre uno dei panorami più belli che si possano ammirare. L’atmosfera che si respira qui è piena di vita, proprio grazie ai molti caffè e alle passeggiate, è uno spazio racchiuso immerso nella magia e nell’eleganza di molti edifici.

L’eleganza della piazza contrasta nettamente con la facciata del Duomo che la sovrasta. Il Duomo è stato iniziato nel 1570 e terminato solo nel 1680, mentre la facciata non è ancora stata completata e il mattone dà alla chiesa un look molto più antico. Montepulciano e Piazza Grande sono stati protagonisti di un film, in quanto sono stati lo scenario per New Moon, nella trilogia di Twilight.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...