Monti Simbruini in moto: cosa vedere

Tutte le informazioni per sapere come viaggiare sui Monti Simbruini in moto.

I Monti Simbruini sono il posto perfetto per fare un bellissimo viaggio in moto. Si tratta di uno splendido territorio che si estende all’interno del Lazio, perfetto per viaggiare in sella.

Monti Simbruini in moto

All’interno del territorio del Lazio si trova un posto spettacolare da attraversare in sella alla propria moto.

Si tratta del Parco Naturale dei Monti Simbruini, una vastissima area protetta ricca di zone verdeggianti e splendidi fiumi impetuosi. La strada che attraversa i monti è tortuosa e ricca di curve e tornanti. Si tratta del luogo ideale per provare l’ebrezza di girare su una moto, ammirando la bellezza dei panorami della regione. Le monti e le valli attraverso cui si passa sono piene di bellissimi boschi e cascate.

Fare una sosta per ammirare uno di questi magnifici posti immersi nel verde rappresenta un’esperienza da non perdere assolutamente. Fare un viaggio in moto significa assaporare ogni minimo particolare del territorio che si percorre. La strada che conduce su e giù per i monti è perfetta per fare un viaggio in moto all’insegna del relax e anche del divertimento.

monti lazio

Le caratteristiche del territorio

Il paesaggio che si attraversa viaggiando in moto all’interno del parco naturale è decisamente suggestivo. Salire e scendere dagli altopiani regala l’ebrezza di poter testare il proprio mezzo a due ruote su una strada perfetta per gli amanti del motociclismo. Si tratta di un percorso che per via della sua particolarità prevede la possibilità di fare virate emozionanti e provare sensazionali scariche di adrenalina. Il Parco Naturale dei Monti Simbruini è considerato un luogo perfetto dai motociclisti, grazie alle caratteristiche della strada tortuosa e ricca di zone verdi da attraversare in sella.

Passare nei pressi di zone in cui si trovano fitti boschi di faggi e di abeti offre l’opportunità di godere del relax e del benessere dato dai viaggi. In più, le emozioni date da un giro in moto su una strada panoramica come quella dei monti laziali permette di vivere un’esperienza unica nel suo genere.

Cosa vedere

All’interno del percorso che si può fare attraverso i Monti Simbruini si possono ammirare i boschi montani e i prati che si trovano nelle vallate. Viaggiando in moto si può arrivare all’inizio di fantastici percorsi di trekking. Basta fare una sosta per pochi minuti per arrivare presso le splendide Cascate di Trevi e immergersi in un ambiente molto suggestivo. Si tratta del modo perfetto per riposarsi durante il viaggio, per poi riprendere a girare con la moto sulla strada curvilinea dei monti. L’esperienza di un viaggio in moto in questa zona del Lazio è perfetta per chiunque ami l’ebrezza data dalle due ruote.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Notte di San Lorenzo a Pretoro: magia nel borgo abruzzese

Pian dei Resinelli: sentieri facili sull’altopiano

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.