Notizie.it logo

Montmartre: il romantico quartiere con vista su Parigi

montmartre

Montmartre è il punto più alto della romantica Parigi, ricca di attrazioni come il Moulin Rouge e la basilica del Sacro Cuore. E’ famosa in tutto il mondo come il quartiere degli artisti di strada ed è una delle attrazioni più importanti di Parigi. Se anche tu vuoi visitare questo quartiere della capitale francese, scopri come raggiungere Montmartre, quali sono i locali più noti dove pranzare o cenare e tutto quello che devi sapere sulla chiesa del Sacro Cuore. Sei pronto? Iniziamo!

Come raggiungere Montmartre

Come anticipato, Montmartre è un quartiere sempre molto affollato di turisti durante tutto il periodo dell’anno. Frequentato da grandi artisti come Picasso e Renoir, è sempre molto amato dai viaggiatori che possono così rimanere incantati da questo angolo di Parigi.

montmartre

Montmartre, il quartiere più alto di Parigi

Ma come arrivare a Montmartre? Ci sono diversi modi per raggiungere il quartiere più famoso di Parigi. Se ami passeggiare e non ti spaventano le salite, puoi prendere la metro linea 12 e fermarti ad Anvers.

Qui non ti resta che salire a piedi per la collina e goderti il panorama circostante. Tuttavia, è bene che tu sappia che il percorso può essere faticoso per chi non è abituato.

Per arrivare a Montmartre puoi anche scendere a Abesses e prendere la funicolare che ti porta nel quartiere.

La chiesa del Sacro Cuore

Uno dei luoghi più alti di Parigi e visibile da più punti della città, la chiesa del Sacro Cuore è una delle maggiori attrattive di Montmartre. Dal 1871, anno della sua costruzione, si impone agli occhi del visitatore in tutta la sua bellezza esaltata dalla pietra bianca e lucida. La grande scalinata di accesso alla chiesa è sempre piena di turisti e di fedeli che vogliono accedere alla chiesa e pregare di fronte alle diverse effigie di Gesù Cristo.

Nonostante l’interno sia spoglio, è presente il mosaico più grande al mondo posto sopra l’altare. Dall’interno è possibile salire sulla cupola attraverso 300 scalini.

Alla fine la fatica sarà ricompensata da una splendida vista su tutta la città. L’ingresso alla basilica è gratuito, ma per accedere alla cupola bisogna munirsi del biglietto del costo di 5 euro. Inoltre, per arrivare alla chiesa è possibile prendere le linee della metro 2, 4 e 12 oppure il Montmartrobus.

montmartre

Dove mangiare a Montmartre

Se sei a Montmartre, oltre alle bellezze architettoniche del quartiere, non puoi perderti dei locali davvero suggestivi dove mangiare. Ecco di seguito i migliori locali dove potrai gustare il tuo pranzo o la tua cena nella zona storica della capitale.

Il primo ristorante che ti consigliamo si chiama Les Apotres de Pigalle in rue Germain Pilon. Si trova a due passi dalla fermata della metro Pigalle e offre un menù molto vario. Inoltre, se non sai benissimo il francese, non preoccuparti: il personale ti spiegherà tutti i piatti anche in italiano! La struttura è piccola e davvero accogliente dove potrai respirare la magia di Parigi!

Se sei un’amante della carne, non puoi perderti la Sacrèe Fleur.

Infatti, il personale ti porterà al tavolo la carne servita sulla pietra lavica con diverse salse come al gorgonzola o al pepe. Anche in questo caso, respirerai la calda atmosfera del quartiere e potrai gustare le specialità del luogo.

Se sei a Parigi ma non puoi fare a meno della cucina italiana, ti consigliamo il ristorante Mancini. Dagli antipasti di salumi e formaggi, dai primi piatti al dolce, senza trascurare l’immancabile pizza italiana, ti sentirai davvero a casa. Inoltre, se sei con la tua famiglia e hai dei bambini piccoli che non sono molto abituati alla cucina esterna, con la cucina italiana potrai andare sul sicuro!

Montmartre

Montmartre

Un altro ristorante italiano è il Ristorante al Caratello. Qui potrai gustarti le burrate, il prosciutto San Daniele, frutti di mare, primi di pesce e dolci. Se, invece, vuoi gustarti le specialità del luogo ti consigliamo La boite aux lettres, in rue Lepic, nel cuore di Montmartre.

Il locale, di stile davvero giovanile e un po’ vintage, offre la cucina francese, europea e piatti anche per gli ospiti vegetariani.

E’ possibile sia prenotare alla carta che approfittare dei menù turistici. Un altro ristorante dove gustare la cucina francese ed europea si chiama Seb’on. L’interno appare molto curato, seppure in stile minimal, e si nota una certa cura nei piatti e nella scelta dei prodotti offerti. Il locale è ideale per una cena romantica, al lume di candela, con il proprio partner, anche se molti lo scelgono anche per le cene di lavoro o per un pranzo al volo.

In conclusione, se arrivi a Parigi, una delle tappe assolutamente fisse del tuo soggiorno dovrà essere Montmartre! Qui, potrai respirare la vera atmosfera parigina, passeggiare tra le bellezze architettoniche del quartiere, ben collegate con il resto della città, e assaggiare piatti della cucina francese ed europea nei piccoli locali dall’atmosfera davvero magica!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
patrizia pepe Pochette Patrizia Pepe Nera Made In Italy, Laccio ...
49 €
98 € -50 %
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora