Palazzo Reale di Bangkok: come arrivare, prezzi, orari e storia

Palazzo Reale Bangkok: come arrivare, prezzi, orari e storia, tutte le informazioni utili.

Scopri come arrivare, i prezzi, gli orari e la storia del Palazzo Reale di Bangkok. Un complesso di edifici situato nel cuore della capitale della Thailandia che affascina turisti provenienti da tutto il mondo. Ma vediamo come visitarlo e cosa bisogna sapere.

Palazzo Reale Bangkok

Il Grande Palazzo Reale è un complesso di edifici situato nel distretto centrale di Phra Nakhon, nella capitale della Thailandia.

È stata la residenza ufficiale dei re di Thailandia dal 1785, e l’attrazione più visitata della capitale thailandese.

Formato da palazzi e templi di vari stili ed epoche, oltre che da giardini ed edifici governativi, è un enorme complesso protetto da alte mura, simbolo della magnificenza della monarchia thai.

Nonostante non sia più la residenza della famiglia reale, alcuni edifici al suo vengono tutt’ora utilizzati per i ricevimenti ufficiali, riti e cerimonie reali.

Palazzo Reale Bangkok

Storia

La costruzione del palazzo iniziò nel 1782, all’inizio del regno di Rama I, che trasferì la capitale dalla vicina Thonburi a Bangkok.

Nel corso degli anni il palazzo è stato ampliato, con la costruzione di nuovi edifici, e modificato con l’abbattimento o il restauro degli edifici obsoleti.

Il grande palazzo reale è circondato da mura lunghe 1900 metri e sorge su un’area di 218.400 metri quadrati.

All’inizio il palazzo consisteva in un gruppo di edifici in legno. All’interno delle mura il re fece costruire anche la cappella reale del Wat Phra Kaew, dove fece custodire il Buddha di Smeraldo, la statua che rappresenta il palladio della monarchia thailandese.

Quando il palazzo fu completato, il re lo inaugurò nel 1785 con una solenne cerimonia il giorno stesso della sua incoronazione.

Il complesso è suddiviso in 4 parti:

  • Il cortile interno, situato a nord, dove si trovano gli edifici il cui accesso era consentito alle sole donne e al sovrano. Qui risiedevano le mogli, le concubine e le figlie del monarca, e tutto il personale femminile
  • Il cortile esterno, a sud, con le sedi dei ministeri, della Guardia reale e del Tesoro.
  • Il cortile centrale, in cui si trovano i palazzi di maggiore interesse, tra cui il Phra Thi Nang Chakri Maha Prasad, che ospita la sala del trono dove il re riuniva la corte e dava udienze
  • Wat Phra Kaew, ovvero il tempio del Buddha di Smeraldo. Si tratta di un complesso di edifici religiosi di stili ed epoche diverse. All’interno del suo tempio principale è conservato il sacro Buddha di Smeraldo, palladio della monarchia thailandese ed una delle statue più venerate del buddhismo theravada.

Palazzo Reale

Come arrivare

Il Palazzo Reale è facilmente raggiungibile in taxi, con i caratteristici tuk-tuk, a piedi dal parcheggio dei pullman turistici o dall’area di Khao San Road, in circa 20 minuti.

Per evitare il traffico, invece, la soluzione è quella dei battelli Chao Phraya Express Boat, chiamati anche river taxi, in servizio continuo lungo il fiume nelle ore diurne. Il biglietto costa 15-20 baht (0,45-0,60 euro) e si acquista alla biglietteria del molo d’imbarco.

Orari e prezzi

Il Palazzo Reale è aperto tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:30, ma la biglietteria chiude alle 15:30. Il biglietto d’ingresso costa 500 baht (circa 15 euro), è invece gratuito per i cittadini thai.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rouketopolemos 2020: di cosa si tratta

3 segreti per prenotare un viaggio last minute

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.