La Paskha, il tipico dolce pasquale russo

 

Una delle mete turistiche più gettonate dagli Italiani è la Russia, soprattutto in particolare le città di Mosca e San Pietroburgo, dove poter visitare luoghi storici e affascinanti. La capitale col suo famoso teatro Bolshoi, la mitica Piazza Rossa ed il maestoso Cremlino, sede del Presidente della Federazione Russa.

Vi è pure l”europea” San Pietroburgo, col suo museo “Hermitage”, la Prospettiva Nevskij e la Fortezza di Pietro e Paolo. E queste sono solo alcune delle bellezze che si possono ammirare in queste due splendide città.

Chi volesse andare lì in vacanza, magari a Pasqua, e volesse provare la cucina locale, può anche “imbattersi” in un dolce russo tipico del periodo: la Paskha. E’ un dolce che si prepara freddo e si serve molto molto freddo.

Advertisements

Si prepara mescolando del burro con dello zucchero e del “Tvorog” (una sorta di ricotta). Si lascia asciugare questo dolce per alcuni giorni in un vaso di coccio (da qui la tipica forma) e poi si decora con canditi o frutta secca. Si serve appunto alla fine del pranzo pasquale.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arrivare al Monumento in memoria dell’Olocausto Yad Vashem, Gerusalemme

Come arrivare ai Gardens at the Cloisters, New York

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DresdaWeekend San Valentino a Dresda
Entire Digital Publishing - Learn to read again.