Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come arrivare al Monumento in memoria dell’Olocausto Yad Vashem, Gerusalemme

 

Tra i Paesi a più forte richiamo turistico, in particolare a livello religioso, vi è senz’altro Israele. Basti ricordare semplicemente la città di Gerusalemme, sede di luoghi sacri per le tre principali religioni monoteiste del mondo (Cristianesimo, Islam e Ebraismo). Tuttavia, tra i diversi posti e monumenti da visitare, vi è uno da non perdere assolutamente per i suoi tanti significati. E’ il monumento dello Yad Vashem.

Questo non è altro che il Museo dell’Olocausto, costruito a ricordo delle milioni di vittime ebraiche uccise durante il secondo conflitto mondiale. Aperto nel 2005, posto alle pendici del monte HarHaZikaron (Il monte del ricordo) a Gerusalemme, la sua struttura è composta diversi da spazi museali, padiglioni, archivi ed una biblioteca. Per visitare questo luogo della memoria, vi sono diversi voli diretti delle maggiori compagnie aeree tra Roma/Milano e Tel Aviv, per poi arrivare alla vicina (circa 40 Km) Gerusalemme tramite comodi autobus o treni.

Una volta qui, per giungere allo Yad Vashem, sono disponibili bus diretti (ad esempio il bus turistico 99) o piccoli treni leggeri metropolitani.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...