Dove si festeggia il 25 aprile nel mondo: tutte le curiosità

Dove si festeggia il 25 aprile nel mondo e quali ricorrenze si celebrano negli altri Paesi.

Il 25 aprile è una giornata speciale per l’Italia, ma dove si festeggia nel resto del mondo? Un viaggio tra le ricorrenze degli altri Paesi e la storia della festività italiana.

Dove si festeggia il 25 aprile nel mondo

L’anniversario della liberazione d’Italia è una festa nazionale molto sentita perché celebra la liberazione dello Stato dall’occupazione nazista e dal regime fascista.

Rappresenta la fine di un periodo buio, un giorno fondamentale per la storia italiana e che assume un importante significato politico e militare.

Il 25 aprile per l’Italia è un simbolo della lotta della resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane e dall’Esercito Cobelligerante Italiano durante il secondo conflitto mondiale.

Ma anche il altri Paesi del mondo il 25 aprile rappresenta una ricorrenza importante. Scopriamo i più importanti.

Australia – ANZAC Day

L’ANZAC Day è un’importate commemorazione dei soldati delle forze armate australiane e neozelandesi. Questa ricorrenza, infatti, si festeggia anche in Nuova Zelanda. Una giornata dedicata alla memoria dei caduti in tutte le guerre. Il 25 aprile per l’Australia costituisce una data simbolica che rappresenta il contributo dei soldati e la crescita del patriottismo.

Infatti, la partecipazione delle truppe ANZAC (Australia and New Zealand Army Corps, “Corpo d’armata di Australia e Nuova Zelanda”) alla prima guerra mondiale ebbe infatti un’importanza fondamentale nel processo di affrancamento di Australia e Nuova Zelanda.

Questa giornata è celebrata anche nelle Isole Cook, a Niue, in Samoa e in Tonga, ma non a Papua Nuova Guinea.

Fær Øer – Festa della bandiera

Le Fær Øer, le 18 isole che formano un arcipelago situato al largo delle coste settentrionali dell’Europa, in occasione del 25 aprile festeggiano la bandiera con una festa nazionale.

Infatti, la bandiera acquistò popolarità e una certa ufficialità proprio il 25 aprile 1940, quando il governo d’occupazione britannico la approvò come vessillo navale per le imbarcazioni delle isole. Il 25 aprile è ancora celebrato, infatti, come Flaggdagur, ossia il “Giorno della bandiera”.

Portogallo – Festa della Libertà

Per il Portogallo, il 25 aprile rappresenta il Dia da Liberdade, ossia la Festa della libertà.

Le origini di questa festa sono profondamente legate alla rivoluzione dei garofani, un colpo di Stato militare del 1974 attuato dall’ala progressista delle forze armate che pose fine al lungo regime autoritario fondato da António Salazar.

Con la rivoluzione dei garofani il Portogallo riuscì a ripristinare la democrazia dopo due anni di continue lotte politiche. Una giornata che celebra, quindi, la libertà e la democrazia in Portogallo.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il miglio verde: dove è stato girato e le curiosità dal set

Exodus – Dei e re, location: dove è stato girato il film

Leggi anche
  • -Volo più hotel per Amsterdam, offerte per Capodanno

    Quanto può costare un volo più hotel per Amsterdam a Capodanno 2019? Vediamo le offerte che possiamo trovare su Amazon.

  • villaggio di babbo natale a milano bigliettiVillaggio di Babbo Natale a Milano biglietti e informazioni

    Vuoi vivere il sogno natalizio? Al villaggio di Babbo Natale a Milano proverai una grande emozione, non perdere i biglietti.

  • viaggi last minute capodanno 2019Viaggi last minute per il Capodanno 2020: le migliori destinazioni

    Viaggi last minute Capodanno 2020: le migliori destinazioni per festeggiare al meglio il nuovo anno in Italia e nel Mondo,

  • Loading...
  • Viaggi Capodanno 2021Viaggi Capodanno 2021: cosa sarà consentito

    Il punto sulla situazione dei viaggi per il Capodanno 2021: cosa si può fare e cosa, invece, non è consentito.

  • vacanze natale 2019Vacanze Natale 2019: eventi, attività e mete imperdibili

    Rendi indimenticabili le vacanze di Natale 2019 con un viaggio su misura per te.

Contents.media