Perché la California dovrebbe essere in cima alla vostra lista delle destinazioni

La California offre un'abbondanza di attrazioni per i viaggiatori di tutte le età, dalla visita dei parchi nazionali al consumo ricreativo di cannabis.

Se vi state chiedendo perché la California dovrebbe essere in cima alla vostra lista delle destinazioni, ci sono una serie di validi motivi per considerare questa opzione. Con un sole splendente, ampie opportunità di avventura e un’incredibile scena gastronomica, la California è infatti una destinazione incredibile che offre un’abbondanza di attrazioni per i viaggiatori di tutte le età.

Questo ampio territorio degli Stati Uniti tra l’altro è diventato uno dei più gettonati a seguito della legalizzazione della cannabis e che attira giovani provenienti da ogni angolo del globo.

california death valley

L’indiscutibile fascino dei parchi nazionali

La soleggiata California ospita oltre nove parchi nazionali, ossia più di qualsiasi altro stato degli Stati Uniti d’America. Da quello di Joshua Tree, ai parchi nazionali di Yosemite, della Valle della Morte, ognuno è completamente diverso dall’altro con viste e scenari accattivanti e che vi sorprenderanno non poco.

Dalle escursioni giornaliere alle avventure in campeggio di una settimana, ogni Parco Nazionale è davvero qualcosa da vedere. La Napa Valley, ad esempio situata nel nord della California, è una delle regioni più famose al mondo per il vino e ospita centinaia di vigneti collinari.

Dall’esperienza privata di degustazioni di vini eccezionali o dall’ammirazione dei meravigliosi paesaggi aperti dei vigneti, con oltre 400 aziende vinicole situate nella sola Napa Valley, la California è la destinazione perfetta per fuggire e vivere la bella vita mentre si gusta un buon bicchiere di vino.

california napa valley

Meteo e cibo: i fiori all’occhiello della California

La California è una destinazione ideale per tutto l’anno il che la rende perfetta per la lista dei desideri degli esploratori. Il tempo nel Golden State cambia di mese in mese a seconda della stagione della regione.

Gran parte dello stato è classificato come un clima mediterraneo, con estati calde e soleggiate e inverni umidi più freschi. In genere, la maggior parte dei viaggiatori esplora la California durante i mesi estivi (da giugno ad agosto) quando cioè il clima è caldo e secco.

Tuttavia, durante l’autunno (da settembre a novembre) alcune parti dello stato vedono un calo delle temperature, rendendo le condizioni ideali per l’escursionismo. Durante i mesi invernali, i viaggiatori possono persino divertirsi ad indossare abiti e sciare sulle splendide colline intorno allo stato, incluso il Lago Tahoe, un paradiso per gli amanti dell’inverno. Detto ciò, è altresì importante sottolineare che la California offre alcune incredibili esperienze culinarie che soddisferanno le papille gustative anche quelle dei più esigenti.

california meteo mare

Il boom economico a seguito della legalizzazione della cannabis

Mentre la California lotta per affrontare il crescente deficit di bilancio dello stato, la legalizzazione della marijuana si profila come un modo attraente per far aumentare le entrate per lo stato. Le vendite totali al dettaglio di marijuana si possono infatti classificare dell’ordine di 3- 5 miliardi, con un impatto economico totale di 12- 18 miliardi di dollari comprese le industrie spin-off come le caffetterie, il turismo e la canapa industriale.

Ci sono moltissimi tipi di canapa che portano le persone ad intraprendere questi viaggi. AK 47, Blueberry, White Widow, Northern Lights, Super Silver Haze e la mitica amnesia Haze tra le tante.

Se siete quindi abbastanza grandi per assaggiare una birra in California, lo sarete altrettanto per comprare prodotti a base di cannabis ricreativa.

california cannabis

Le regole della California per il consumo di cannabis

Quando prenotate un viaggio di piacere in terra di California, dovete sapere che online potete trovare tantissimi indirizzi di strutture che propongono cannabis ricreativa. In tal modo avrete la possibilità di individuare una struttura e chiamare in anticipo o controllare il sito Web dell’azienda per verificare che sia aperto alle vendite pubbliche nel periodo in cui il vostro viaggio è programmato.

Detto ciò dovete altresì sapere che un grammo di “bocciolo” o “fiore”, ossia i termini più comuni per identificare per foglia fumabile, avrà una media compresa tra 10 e 15. I suddetti dispensari possono inoltre vendere un massimo di 28,5 grammi a ciascun cliente, anche se il quantitativo è molto di più di quanto un turista occasionale avrebbe bisogno.

Scritto da redazione viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Un milione di modi per morire nel West: le location del film

La risposta è nelle stelle: le location più belle del film

Leggi anche
  • californiaViaggio in California, gli itinerari on the road

    Andiamo alla scoperta dello stato della California, meta ideale per le vacanze d’agosto ma non solo. Conosciamola meglio.

  • californiaViaggio in California, cosa portare in valigia

    La California può essere una meta perfetta per le nostre vacanze. Ma cosa portare in viaggio e come vestirsi? Scopriamolo.

  • cosa mettere in valigiaUSA coast to coast: cosa mettere in valigia

    Attraversare gli U.S.A è il sogno di tutti, sono però molti i possibili imprevisti. Ecco perchè è importante sapere cosa mettere in valigia.

  • 
    Loading...
  • tour stati unitiTour Stati Uniti on the road: cosa vedere e visitare

    Cosa vedere e visitare un un tour degli Stati Uniti? Ecco cosa portare in valigia e le più belle attrazioni da vedere negli States.

  • Tour Madison Square Garden New YorkTour Madison Square Garden New York
Contents.media