La pissaladière, pizza tipica della Provenza

La pissaladière o pissaladina è un piatto che ha avuto orine a Nizza nel sud della Francia. La pasta è di solito un pane sottile tipico della pizza italiana, e la decorazione tradizionale si basa su cipolle, caramellate, olive, aglio e acciughe, anche nella forma di pissalat, un tipo di pasta di acciughe.

Servita come antipasto, è stata cucinata e venduta ogni mattina nei dintorni di Nizza.

L’etimologia della parola viene dal latino “piscis”, che si è poi traformata in “pissalat”, che significa “pesce salato” in Liguria e nella regioen della Nizzarda. E’ venduta a Nizza presso i venditori di strada o nei mercati locali.

La pissadella è la versione ligure della pissaladière ed è fatta con bits di pomodoro. E’ una tipica torta ligure che è attribuita all’ammiraglio genovese del XVI secolo, ovvero Andre a Doria, ed è conosciuta come piscialandrea, ovvero la pizza all’Andrea.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli scones, dolci tipici della Scozia

Quali sono resort di lusso a Malindi

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.