Ponte Tibetano di Turbigo: lunghezza e attività

La lunghezza e il panorama del Ponte Tibetano di Turbigo, uno splendido ponte sospeso in mezzo alla natura.

Un elettrizzante ponte tibetano dalla lunghezza importante attende i più coraggiosi a Turbigo, in località Tre Salti per vivere un’esperienza unica e indimenticabile. Adrenalina, panorami spettacolari e natura in uno degli scenari più suggestivi vicino Milano.

Ponte Tibetano di Turbigo: lunghezza

Viste panoramiche e tanto coraggio. I ponti sospesi o tibetani nella maggior parte dei casi si trovano in alta montagna e permettono di superare gole alte e impervie. A due passi dai confini della provincia Varese, a Nord, si trova il ponte tibetano detto “Carasc”. La lunga passerella attraversare l’impervia valle che divide i comuni di Monte Carasso e Sementina.

Infatti, anche nelle vicinanze di Milano è possibile provare l’ebbrezza di camminare su un ponte sospeso.

Advertisements

Basta raggiungere la località “Tre Salti” a Turbigo dove si trova l’omonimo ponte, costruito nel 2008 dal Parco Lombardo della Valle del Ticino.

Il ponte si trova a circa 8 metri d’altezza sopra le acque del canale scaricatore della centrale idroelettrica.

Il ponte si ispira ai modelli di tradizione tibetana, ma in una versione più moderna. Lungo 70 metri, è una struttura leggera ma stabile e sicura. Questa è formata da una passerella di assi in legno.

Dopo aver visitato il ponte è possibile, inoltre percorrere i sentieri del parco, costeggiando il Fiume Azzurro. Verso sud si può proseguire fino al ponte di ferro di Turbigo, seguendo l’itinerario “Ponte Tibetano”, mentre a nord si può raggiungere il Centro Parco alla Dogana di Tornavento.

Il ponte è percorribile in fila indiana e con quel minimo di accortezze richieste come sempre su un ponte tibetano.

Ponte

Come arrivare al ponte

Per raggiungere il ponte e vivere questa spettacolare esperienza dall’autostrada A4 bisogna prendere l’uscita Marcallo/Mesero, quindi percorrere la SS336dir fino all’uscita di Castano P. Sud, seguire per Turbigo, superare il centro abitato e svoltare a destra in via Tre Salti.

Si segue la strada in località Tre Salti, a destra della statale uscendo da Turbigo e andando verso il Piemonte. In località Tre Salti si trova, poi, un parcheggio nell’area sterrata a fianco del music pub La Cabotina.

Subito dietro il parcheggio si trova il ponte che dà accesso a un grande “isolone” coperto di bosco, tra le acque del Ticino, quelle del canale e quelle del canale Turbighetto. Quest’ultimo corso d’acqua può essere superato con un altro ponticello, ritornando sulla “terraferma” di Turbigo. Vicino c’è anche la spiaggia detta appunto “dei Tre Salti”.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jardin botanique d’Èze: il giardino botanico in Costa Azzurra

Grotte di Castellana: orari e prezzi per la visita

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media