Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Porto Seguro: quando andare e spiagge migliori

porto seguro

Porto Seguro, Brasile, un luogo quasi del tutto incontaminato, tra spiagge e clima tropicale.

Porto Seguro è una delle località turistiche più amate e frequentate del Brasile e conta ogni anno migliaia di visitatori e turisti da tutto il mondo. Questo fantastico paese è raggiungibile attraverso il suo aeroporto e con gli autobus, che lo collegano a Bahia e ad altre località vicine. Vediamo quando andare e in che spiagge rilassarci.
Se state pensando di partire per Porto Seguro, consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Porto Seguro: quando andare

Porto Seguro ha un clima tropicale con temperature che oscillano durante l’anno tra i 21° ed i 40° con un alto tasso di umidità.
Il periodo di alta stagione è tra Dicembre e Marzo: infatti già da Gennaio le temperature non superano i 33° ed anche in Febbraio, il mese più freddo con una media di 31°, si può godere di questo fantastico clima con giornate soleggiate e notti calde, ma non afose. Le piogge non sono frequenti e non si protraggono per lungo tempo.

Marzo ed Aprile sono i due mesi più favorevoli per visitare Porto Seguro, sia per il clima, sia per poter apprezzare tutto il folklore del carnevale, una delle festività più sentite in Brasile.

Da Maggio a Luglio le temperature sono ancora molto apprezzabili, ma di frequente si rischia di incorrere in piogge o piccole tempeste tropicali. La fine di Aprile ed il mese di Novembre sono i mesi più piovosi, mentre ad Agosto si registrano le temperature più elevate.
Porto Seguro con il suo formidabile clima offre anche un’ottima cucina con specialità tipiche per una vacanza all’insegna del divertimento e del relax.

Naturalmente offre anche una vasta gamma di attività, legate alle sue spiagge uniche.

Porto Seguro: le spiagge migliori

L’ambiente che circonda Porto Seguro è quasi incontaminato per la mancanza di buoni collegamenti stradali. Le spiagge vergini, i fondali ricchi di vita e le acque calde e cristalline caratterizzano l’intera costa dove si può vivere in pieno relax la propria vacanza. Al contempo sono molte le attività che si possono effettuare dallo snorkeling ai corsi di windsurf o barca a vela.
Il panorama non è molto diverso da quello che i portoghesi conobbero circa 500 anni fa, quando sbarcarono per la prima volta su questa terra.

La spiaggia più popolare e più attiva è quella di Praia Terapuan, che comprende una parte del lungomare di Porto Seguro. E’ la spiaggia meglio collegata e servita da autobus, dove si trovano numerosissimi negozi e ristoranti tipici, che servono a tutte le ore vere e proprie prelibatezze. Allontanandosi dagli spazi ricreativi si inizia a scorgere la bellezza della sua sabbia bianca e delle acque trasparenti.

E’ il posto migliore per chi cerca divertimento ed attività.

Per gli amanti della tranquillità, la spiaggia di Mutà è l’ideale. Si trova vicino ai confini cittadini ed è la più isolata del complesso urbano. L’ambiente è caratterizzato dalla massima tranquillità, mentre si osserva un mare azzurro e calmo o si praticano immersioni tra i suoi fondali trasparenti. Durante la bassa marea si formano delle piscine naturali con l’acqua molto calda.

A chi piace godere del mare in relax è consigliata anche la spiaggia di Coroa Vermelha, che si trova a 14 km dal centro cittadino. Anche questo tratto costiero si caratterizza per la qualità e la calma delle sue acque.

Una vera e propria oasi incontaminata è la Recife de Fora, un parco marino che si può raggiungere facilmente con una piccola imbarcazione e dove ci si può immergere tra coralli e pesci di tutti i colori.

Un altro gioiello che si trova a soli 25 km da Puerto Seguro è la baia di Santa Cruz Cabralia, amata per il mare cristallino e le molte spiagge, ampie e ricche di panorami mozzafiato.

Molti di questi centri si sono sviluppati in epoca contemporanea e per questo mantengono una bellezza originale.

Basta visitare luoghi come le spiagge di Mundai, Cruise, Itagimirim e Curuipe per rendersi conto di come in pochi chilometri, ci si ritrovi in dei veri e propri paradisi naturali.

© Riproduzione riservata
Leggi anche