Quali sono orari e prezzi Museo della Tortura San Gimignano

1

0

A San Gimignano, in provincia di Siena, sorge uno dei musei più inquietanti e paurosi d’Italia: Il Museo del martirio e della tortura. La struttura contiene più di 100 “strumenti” usati nel tempo per provocare dolore e morte sin dal XVI. I reperti più “recenti” risalgono invece al XVII sec. Tra i reperti più amati ci sono: la Vergine di Norimberga, la Ghigliottina, il Banco di Stiramento, la Sedia Inquisitoria e la Cintura di Castità. Ci sono poi armi meno famose ma comunque crudeli come la Forcella dell’Eretico, il Piffero del Baccanaro, la Gatta da Scorticamento e i Ragni Spagnoli. Sono inoltre presenti diverse schede informative che spiegano il funzionamento e la destinazione degli oggetti.

Moltissimi anche i reperti risalenti all’attività dell’Inquisizione Spagnola e dei tribunali cattolici istituiti per combattere le eresie in epoca medievale. Il museo si trova a Porta San Giovanni numero 123, ed è aperto tutto l’anno dalle 10 alle 19. Il prezzo: intero è di € 12,00, ridotto € 7,00 e per i gruppi € 5,00.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • winelandsWinelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...
Piquadro Brief Ventiquattrore RFID 42 cm scomparto Laptop nero
299 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora